Una petizione per salvare la sorgente dei canali a Rio Elba

L'associazione Elba Consapevole ha raccolto 186 firme da presentare al sindaco

L’associazione di promozione sociale “Elba consapevole” , l’8 novembre, ha presentato al Comune di Rio una petizione popolare, con 186 firme, per un intervento urgente e straordinario alla Sorgente dei Canali a Rio Elba che fa seguito a quanto avevano già espresso nell’articolo del luglio scorso in cui faceva notare che la falda era notevolmente abbassata e che l’impianto di erogazione avrebbe avuto bisogno di essere rinnovato.
Fanno sapere dall’associazione che le firme sono state raccolte dai cittadini, residenti e non, che quotidianamente usufruiscono della fonte per l’approvvigionamento dell’acqua e che credono che l’utilizzo di ‘fonti libere’ sia un’azione sostenibile ed ecologica necessaria al rispetto del territorio e delle buone pratiche da diffondere. Dopo la risposta che Asa ha fornito a luglio in cui dichiarava che la manutenzione della Fonte e dei Lavatoi non rientra tra le competenze dell’azienda, l’associazione ha deciso di rivolgersi al sindaco e al Consiglio Comunale di Rio per chiedere un urgente intervento per la “valorizzazione del sito della sorgente dei canali, bene comune per gli abitanti della Valle Dei Mulini, sito di interesse storico culturale unico nel suo genere, e per l’ammodernamento dell’impianto di erogazione e la manutenzione periodica e costante della Sorgente, azione volta anche a garantire la qualità dell’acqua di cui i cittadini usufruiscono”. “Rimaniamo a disposizione -scrivono per l’associazione Silvia Masini e Giangiacomo Pianetti – per eventuali chiarimenti e un confronto costruttivo con l’amministrazione comunale che auspichiamo si possa realizzare in tempi brevi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

L’amministrazione comunale incontra i commercianti

La riunione è nella sala consiliare questa sera, 28 novembre, alle ore 21

Marta Musso parla agli studenti di mare e della sua salute

La giovane biologa marina, vincitrice del Premio Donna di Mare ospite della Green Week

Aperture natalizie dei siti museali a Portoferraio

I musei civici resteranno aperti dal 1 dicembre 2022 all'8 gennaio 2023