Apprensione sulle condizioni di salute di Tiziano Siviero

Biasion: "Ha subito un intervento di sei ore, bisogna solo aspettare". La solidarietà

Siviero e Biasion con gli organizzatori del Rally di Sardegna
Continuano gli attestati di solidarietà nei confronti di Tiziano Siviero, due volte campione del mondo rallies, vittima qualche giorno fa di un grave incidente stradale che lo costringe tuttora nel reparto di terapia subintensiva dell’Ospedale di Cisanello.
Oggi un segnale in questo senso arriva dalla Sardegna. “L’Automobile Club Sassari e tutto lo staff del Rally Costa Smeralda Storico  – si legge su un post social – sono vicini all’amico Tiziano Siviero dopo lo sfortunato incidente occorsogli all’Elba. Il Presidente Giulio Pes, che avrebbe dovuto prendere il via del Rally Elba Storico, non ha corso ed è rientato  sul continente per stare vicino a Tiziano e alla sua famiglia in queste ore difficili. Forza Tiziano, ti aspettiamo presto nuovamente con noi, operativo come sempre!”
Come si ricorderà, Siviero è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. La prognosi resta riservata, ma è stato dichiarato fuori pericolo.
L’amico Miki Biasion – si legge sul Giornale di Vicenza –  si è immediatamente precipitato al capezzale di Tiziano. “Mi hanno informato dell’incidente nella notte – racconta Biasion al telefono -. Parlavano di condizioni disperate. Non ho voluto crederci fino a quando non ho parlato con la moglie di Tiziano. Quando mi ha confermato che la situazione era grave sono partito per Pisa: volevo che sapesse che io c’ero, e mettermi a disposizione della famiglia. Tiziano ha subito un delicato intervento alle vertebre durato oltre 6 ore – continua il campione di rally -. Non sappiamo ancora quali saranno le sue condizioni future, di che portata saranno i danni, se a lungo termine o meno. I medici non si sbilanciano, servirà del tempo: qualsiasi altra notizia circoli sulle sue condizioni non è vera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Arresti domiciliari per un uomo di 36 anni nel comune di Rio

Ha violato il divieto di avvicinamento alla sua ex compagna. Le indagini dei carabinieri

Dal Governo proroga alla chiusura del Tribunale

Il provvedimento preso per Ischia, verrà esteso anche a Portoferraio e Lipari