Portoferraio

Primo giorno di scuola, l’augurio dell’amministrazione

di Angelo Zini e Chiara Marotti*

Finalmente, dopo due anni, nelle scuole della nostra città la prima campanella torna a suonare come ai vecchi tempi. Dopo restrizioni, regole e … obbligo delle mascherine a causa dell’emergenza Covid si torna a scuola a volto scoperto e con la possibilità di riabbracciarsi e stare vicini. Il nostro auspicio è che gli studenti, nell’anno scolastico che parte oggi, possano tornare a vivere la scuola, le relazioni ed il sapere in presenza, senza dover fare ricorso ad anonimi schermi. Un anno scolastico da vivere sul campo nel quale non dovranno mancare le ‘esperienze’ ed ognuno potrà esprimere la propria libertà intesa come libertà di parlare,libertà di scegliere, libertà di amare, libertà di sognare, libertà di vivere, comunque, una scuola a misura di studente ed in grado di offrire un efficace ruolo formativo. Oltre che ai ragazzi, il nostro augurio di un proficuo lavoro va ai dirigenti scolastici Daniela Pieruccini ed Alessandra Rando, già da alcuni anni alla guida rispettivamente dell’istituto comprensivo ‘Sandro Pertini’ e dell’Isis ‘Foresi’, ed al nuovo dirigente scolastico dell’Itcg ‘Cerboni’ Lorella Di Biagio, al corpo docente insegnanti, al personale Ata ed a tutti coloro che , con ruoli e responsabilità diverse, operano a supporto della formazione degli alunni. Un augurio speciale va infine ai genitori affinché sappiano collaborare con tutti gli operatori nell’educazione dei loro figli.

*Il sindaco Angelo Zini

*L’assessore all’istruzione Chiara Marotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

L’Alberghiero Foresi contro lo spreco alimentare

di Istituto Statale d'Istruzione Superiore “R. Foresi”

Solforetti ha incontrato gli studenti e le presidi dei licei

Occasione per l'approfondimento sui progetti e le attività didattiche per il nuovo anno