Le iniziative - Il video

Gli eventi di Procchio Napoleonica un successo estivo

Un resoconto della varia programmazione organizzata dall'associazione

Procchio Napoleonica, un’associazione nata nel 2020 sulla scia delle iniziative napoleoniche che si erano realizzate a partire dal duecentesimo anno della venuta dell’Imperatore sull’Isola (1814-2014).
Nella frazione marcianese, una particolare rievocazione comprendente un corteo storico che si mosse dalla spiaggia per poi raggiungere il centro paese ebbe un notevole successo grazie alla collaborazione portata avanti tra l’amministrazione del comune di Marciana e l’imprenditore procchiese Michele Mazzarri. Il rinnovato successo del 2019 nel 250esimo anniversario dalla nascita di Napoleone, convinse che serviva un’esigenza di strutturare un’adeguata associazione culturale quale strumento operativo circa l’epopea napoleonica all’Elba. Ed Ecco Procchio Napoleonica che per l’estate elbana 2022, ha realizzato una serie di eventi come l’incontro del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano per discutere di ambiente. Il Vino degli Etruschi
Un interessante incontro con Antonio Arrighi, esperto e premiato produttore elbano di vini, che ha illustrato le caratteristiche del particolare metodo di vinificazione, da lui riscoperto e affinato. Un incontro con la scrittrice Isabella Zolfino, per scoprire insieme ad una appassionata studiosa dell’universo Napoleonico, alcune peculiarità e curiosità su uno dei più grandi personaggi storici. Non solo ma anche una pièce teatrale dedicata a Napoleone dal titolo L’ombra dell’Imperatore per scoprire
I lati nascosti del suo complesso carattere. E ancora incontri con gli autori come quello con Andrea Pellegrini o con Silvestre Ferruzzi ma anche L’Elba com’era” una Proiezione di video d’epoca, Un tuffo nel passato, alla scoperta dell’Elba nella seconda metà del ‘900. Cultura certamente ma anche divertimento e spensieratezza con il NapoQuiz Un Quiz Napoleonico a premi. Poi gli venti clou dell’Estate Elbana come il Corteo storico Napoleonico Un tuffo nel passato! Attori e attrici in abiti dell’epoca napoleonica, un concerto e una proiezione del cortometraggio “Venere Vincitrice”. E l’epica sfida di Scacchi viventi Francia contro Granducato, personaggi in costume d’epoca degna conclusione della quinta edizione di una Settimana Napoleonica a Procchio.
Gli organizzatori dell’Associazione Culturale Procchio Napoleonica sono riusciti a mettere in scena per la prima volta all’Elba, una partita a scacchi viventi tra Napoleonici e Granducali Toscani.
Attraverso 38 rievocatori, suddivisi nelle due partizioni, con un prologo storico della Dott.ssa Zolfino, è stato dato il via al “duello” tra un Napoleone che era tornato sconfitto da Waterloo e un Granduca Ferdinando III° di Toscana che aveva , nuovamente, preso possesso dell’Isola.
La partita tecnica è stata coordinata dallo staff di Sergio Santinelli ed ha avuto come vincitori i Toscani; a conclusione dell’incontro e lette le pergamene di rito, due militari inglesi hanno accompagnato Napoleone all’esilio fatale.
Al termine, il gruppo storico coordinato da Leonello Balestrini (Historiae) ha portato in scena un ballo ottocentesco denominato “contraddanza”, che ha concluso la serata e la Settimana Napoleonica, con gli applausi finali degli oltre 200 spettatori che hanno gradito la programmazione particolarmente suggestiva ed originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La neonata Elba Festival Orchestra ha conquistato tutti

Il resoconto della 26ª edizione di "Elba Isola Musicale d'Europa": +20% di presenze

Il fascino dello Shemara all’ormeggio a Porto Azzurro

Il lussuoso yacht varato nel 1938 si è fermato alla ricerca di ridosso dal forte vento

Poesia in musica: le parole di Paolo Fabrizio Iacuzzi

L'evento Giovedì 15 settembre, ore 18, a Mardilibri in Piazza della Repubblica