Rio

“Ci sono lamentele per il servizio di pubblica illuminazione”

di Gruppo Consiliare Terra Nostra

Umberto Canovaro capogruppo di minoranza a Rio

Riceviamo e pubblichiamo

Premesso che la ditta proponente la razionalizzazione dei servizi di pubblica illuminazione ed impianti termici fra i vari impegni assunti deve, secondo la proposta effettuata e riportata nella delibera di Giunta nr. 27 del 11 febbraio 2020:
– adeguare, sotto il profilo normativo, funzionale e dell’efficientamento energetico gli impianti
termici, quelli elettrici interni e quelli di pubblica illuminazione;
– gestire gli impianti e provvedere alla loro manutenzione ordinaria e straordinari, inclusa
l’illuminazione di emergenza;
– mantenere pulite le caditoie, in modo che non si intasi il sistema di drenaggio delle acque
meteoriche degli edifici;
– provvedere alla manutenzione ordinaria e alla gestione degli impianti idrico sanitari di proprietà
del comune;
– installare e gestire sistemi di videosorveglianza di punti strategici;
– provvedere all’approvvigionamento del combustibile per gli impianti termici;
– ridurre le criticità riscontrate, aumentando comfort e sicurezza dei cittadini;
– garantire una gestione impiantistica funzionale, economica e rispettosa dei dettami(…) ;
e che sono stati assunti precisi obblighi di intervenire durante il primo anno di gestione.
Considerato che l’accordo con il Comune di Rio è stato firmato lo scorso 28 febbraio, e che vi sono nei municipi di Rio nell’Elba, Rio Marina e anche di Cavo molte zone prive di luce, anche per difetto di manutenzione ordinaria e straordinaria, con la presente interpellanza veniamo a chiedere
1) quando si preveda di intervenire per ovviare ai disservizi ed alle lamentele dei cittadini.
2) Se i costi dell’operazione, in virtù dei recenti aumenti di bolletta, si ritiene che possano lievitare a scapito del comune.
Si richiede risposta in Consiglio Comunale.
Gruppo Consiliare TERRA NOSTRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Servizio navetta in occasione dei fuochi di San Rocco

Il mezzo partirà da Rio Elba alle 22 e poi farà spola dal campo sportivo verso il paese

Fiamme da una baracca, incendio in località Lavacchio

Sul luogo i vigili del fuoco, i carabinieri forestali e volontari. Attivato l'elicottero

Incontro con la navigazione al tempo Etrusco

Appuntamento 21 agosto con le archeologhe Edina Regoli e Carolina Megale