Intitolazione ferrata Capanne a Massimo Russo, l’ok del CAI

"La maggiore notorietà del tratto potrà incrementare il passaggio di escursionisti"

In riferimento alla richiesta di parere in merito alla intitolazione della Ferrata di Monte Capanne a Massimo
Russo, il Consiglio Direttivo di Cai Isola d’Elba ritiene di adeguarsi e di condividere le decisioni prese dagli
Enti preposti alla tutela dei sentieri elbani, Parco Nazionale Arcipelago e, nel caso di specie, il Comune di
Marciana.
Con l’occasione, ci preme sottolineare che la ferrata è un tratto di sentiero difficoltoso, per questo motivo
CAI Elba si occupa in maniera ricorrente del collaudo delle strutture di accompagnamento esistenti e della
loro corretta manutenzione.
La maggiore notorietà del tratto potrà incrementare il passaggio di escursionisti ai quali riteniamo necessario
ricordare che per la corretta fruizione della via ferrata sono necessarie le dotazioni individuali di sicurezza –
guanti, imbraco e caschetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La ferrata del Capanne sarà intitolata a Massimo Russo

La cerimonia il 19 settembre, giorno del suo compleanno. il ricordo di Alessio Gambini

Passeggiata dei sentieri dei Profumi, il circuito della Caletta

Domenica 14 agosto Il ritrovo è alle ore 9,00 alla Pro Loco, vicino alla Torre del Porto

Reti fantasma recuperate dai fondali di Marciana Marina

Operazione della Guardia Costiera coi volontari del Centro Subacqueo marinese