Maggio anche all’Elba inizia all’insegna dell’instabilità

Cielo nuvoloso ma niente precipitazioni, tendenza a giornate più fresche e instabili

Maggio anche all'Elba inizia all'insegna dell'instabilità

Se questi giorni di aprile ci hanno fatto assaggiare temperature da primavera inoltrata, ci penserà maggio a ritornare nei canoni della instabilità metereologica, e lo farà già dalla sua prima giornata, domenica 1 maggio, che quest’anno coincide con la festa dei Lavoratori.

Il tempo da domani in Toscana sarà nuvoloso al primo mattino con isolati piovaschi, seguiti da locali schiarite. Dal pomeriggio nubi in nuovo aumento con possibilità di precipitazioni sparse sulle zone interne, anche a carattere temporalesco.
Venti: deboli variabili, Mari: poco mossi.
Temperature: minime in aumento sulle zone settentrionali, massime in lieve diminuzione.

Andrà un pò meglio lunedì 2 maggio, con cielo poco nuvoloso in mattinata con addensamenti sulle zone appenniniche. Nubi in aumento durante il pomeriggio sulle zone interne e in particolare sui rilievi ove saranno possibili isolati e brevi rovesci e temporali. Miglioramento in serata con cessazione dei fenomeni e cielo ovunque stellato.
Venti: deboli da nord-est con componente di brezza nel pomeriggio lungo la costa.
Mari: poco mossi.
Temperature: minime in calo; massime in locale aumento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Dall’11 maggio arriva il caldo: primi picchi vicini ai 30 gradi

Alta pressione in rinforzo con fase più stabile. Ma nel fine settimana ancora pioggia

Si allenta la morsa del maltempo, miglioramento in corso

Calma il vento delle ultime ore e diminuisce la nuvolosità. Variabilità per domani

Tornano pioggia e vento, allerta meteo gialla in arrivo

Dalle 12 di giovedì grecale forte, previsto anche peggioramento condizioni del mare