Emergenza ungulati, la Regione (finalmente) si mobilita

Il 6 maggio previsto un incontro fra i Sindaci elbani e l'Assessore regionale Saccardi

Il presidente della Comunità del Parco Zini ha convocato i sindaci, il Parco, l’ATC 10 e la Polizia Provinciale all’ incontro con l’Assessore della Regione Toscana Dr.ssa Stefania Saccardi  sulla questione della emergenza ungulati. L’appuntamento è fissato per il giorno 6 maggio 2021 alle ore 15,00 presso il Centro Culturale De Laugier a Portoferraio.
Il confronto è stato richiesto anche nella seduta della Comunità del Parco del 27 aprile scorso, in cui i sindaci elbani hanno espresso ancora una volta la seria preoccupazione ed esasperazione per il problema degli ungulati, in un contesto molto complesso, se si tiene in considerazione il fatto che le recenti misure di prevenzione della peste suina africana,            impediscono il trasferimento dei capi fuori dall’Isola, che i capi catturati devono essere soppressi e che non ci sono strutture per la loro macellazione, impedendo quindi l’incremento del numero delle catture.  La Comunità del Parco nella riunione recente ha comunque esaminato il problema e ha concordato le proposte concrete da rappresentare all’Assessorato regionale competente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

L’arrampicata in zona B del Parco, dove nidificano i falchi

Sant'Andrea: Legambiente chiede spiegazioni alle istituzioni interessate

Sicurezza spiagge, un incontro per definire le regole

Non escluso il ricorso al Servizio Collettivo di Salvataggio, suggerito dalla Capitaneria

Cinghiali, “anche questa volta non si risolve niente”

Il comitato per l'eradicazione: "Propongono soluzioni vecchie di 30 anni"