Doppia caduta, due giovani cicliste salvate dal loro casco

Gli incidenti sono avvenuti durante le prove della Legend Xco. Tempestivi i soccorsi

Doppio incidente durante le prove della gara degli Internazionali d’Italia Series Xco che si svolgerà nella giornata di lunedì 18 aprile a Capoliveri.

Nel primo pomeriggio della giornata di Pasqua, alle 15.30, la prima caduta: una ragazza che stava provando un tratto di discesa è caduta rovinosamente battendo la testa; fortunatamente il casco, obbligatorio nelle gare di mountain bike, è riuscito ad evitare conseguenze letali, ma la giovane ciclista, che era in stato confusionale, è stata stabilizzata presso il Punto Medico Assistito presente sul campo di gara e poi – dopo un rendez-vous con l’automedica del 118 – trasportata in codice rosso dalla Pubblica Assistenza di Capoliveri presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di Portoferraio, con trauma cranico e trauma toracico.

Poco dopo le 16 il secondo incidente, sempre con la stessa dinamica del primo: ancora protagonista una ragazza, che è caduta in discesa battendo la testa con  il casco che si è addirittura rotto nell’urto: per lei, trasportata in codice giallo al Pronto Soccorso sempre dalla Pubblica Assistenza di Capoliveri, conseguenze meno gravi, anche se si parla di trauma cranico e trauma dorsale.

In entrambi i casi probabilmente le due cicliste devono la vita al loro casco che, pur obbligatorio in gara, deve essere sempre portato in testa ben allacciato quando si va in mountain bike.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Un parcheggio multipiano da 200 posti alle Vaccarelle

Andrà ad aggiungersi alle altre aree parcheggio previste a Zaccarì e Arigalardo

Autori in Vantina, l’evento rinviato dagli organizzatori

E' stato rinviato al giorno 18 maggio ore 18.00 al Cinema Teatro Flamingo

PuliAmo Lacona, tre giorni di lavoro dedicati all’ambiente

Organizzano Pro Loco, Baiarda Dive Boat, Sottolonda Diving, il Patrocinio del Comune