Sanità

Livorno e Portoferraio il nuovo corso per “Walking Leader”

Grande partecipazione, in presenza e da remoto, al corso di formazione volontari

Grande partecipazione, in presenza e da remoto, al corso per “Walking Leader” che si è tenuto nei giorni scorsi al Tennis Club “Villa Lloyd” finalizzato alla formazione di volontari che guideranno i gruppi di cammino organizzati dall’Azienda USL Toscana nord ovest.

“Ci fa piacere vedere tutto questo interesse – spiega Carmine Di Muro, direttore della Medicina dello sport di Livorno – nei confronti di una attività i cui benefici sono spesso sottovalutati. Camminare in compagnia è una delle attività più semplici, economiche, divertenti e alla portata davvero di tutti. Può aiutare a rimanere o tornare in salute dal punto di vista non solo fisico, ma anche psicologico in considerazione dei vantaggi portati dalla socializzazione che una camminata di gruppo porta con sé. Una attività fisica regolare, soprattutto se praticata insieme ad altri, contribuisce a ridurre stress, ansia e tendenza alla depressione. All’evento, realizzato con la collaborazione della rete Ques e della Banca del Tempo di Livorno e seguito da oltre 50 persone, hanno partecipato in collegamento online anche dai volontari dell’Auser di Portoferrario che, in collaborazione con il Comune di Portoferraio, organizzerà in primi gruppi di cammino all’Isola d’Elba”.

I gruppi di cammino partiti nel novembre scorso erano stati interrotti in considerazione dell’andamento pandemico che sconsigliava di riunire persone anche all’aperto. Per aderire non serve certificazione medica, ma un colloquio nel reparto di Medicina dello Sport dove, in base alle condizioni di ciascuno, le persone sono indirizzate verso il gruppo di cammino più adatto. A guidarlo ci sarà un cosiddetto “walking leader” ovvero personale specificatamente formato per formare gruppi omogenei e consentire davvero a tutti di partecipare ed avere la proposta più adatta alla propria necessità di movimento.

I gruppi, ad oggi, partono nelle mattine di martedì e venerdì da viale Carducci (Auser) oppure da piazza Sforzini (Croce Rossa). Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria della Medicina dello Sport scrivendo a medsport.livorno@uslnordovest.toscana.it oppure telefonando al numero 0586-223912.

In foto alcuni momenti dell’incontro ospitato gratuitamente dal Tennis Club “Villa Lloyd”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

L’agenzia formativa degli albergatori affiliata Asnor

Il C.A.F.T. è da oggi Centro per l’Orientamento, Valutazione e Carrer Guidance

Fondazione Acqua dell’Elba, visita sulla via dei rosmarini

La camminata in compagnia di Davide Fiz che promuove uno stile di vita slow

Convocata seduta urgente del consiglio comunale

All'ordine del giorno anche il ripristino dei rapporti con la Corte dei Conti