Il Rally Elba in diretta su ACI Sport TV, canale 228 di Sky

Il piatto forte sarà la Capoliveri - Innamorata, visibile alle 19 e alle 22.30 di venerdì 22

ACI Sport TV – visibile sul  canale 228 della piattaforma Sky, e sul sul 402 del Digitale Terrestre – . grazie anche alla collaborazione tra ACI Sport e ACI Livorno Sport, ha programmato una serie di appuntamenti in occasione del 55° Rallye Elba. Già lo scorso anno era stato proposto un ricco programma di collegamenti live, che ora raddoppia la portata e aggiunge un doppio appuntamento da non perdere.
Il piatto forte del Rallye Elba sarà infatti la diretta del tratto cronometrato “Capoliveri-Innamorata” (6,630 km), prevista alle ore 19.00 e alle 22.30 rispettivamente come seconda e ultima prova speciale della prima giornata di gara di venerdì 22 aprile.
Non mancheranno comunque gli altri collegamenti in diretta nelle fasi salienti della gara, come lo shakedown di venerdì mattina dalle ore 8.55 seguito dalla partenza da Portoferraio alle ore 16.50. Anche al sabato si seguirà l’azione da vicino con il primo passaggio sulla PS6 “Due Colli” dalle ore 11.40, quindi l’arrivo finale previsto dalle 15.20 di nuovo a Portoferraio.
ECCO IL PROGRAMMA (suscettibile di variazioni):
VENERDI’ 22 APRILE ORE 8.55
START SHAKEDOWN
VENERDI’ 22 APRILE ORE 16.50
PALCO PARTENZA
VENERDI’ 22 APRILE ORE 19.00
PS2 CAPOLIVERI-INNAMORATA 1
LIVE PROVA SPECIALE
VENERDI’ 22 APRILE ORE 22.30
PS4 CAPOLIVERI-INNAMORATA 2
LIVE PROVA SPECIALE
SABATO 23 APRILE ORE 11.40
PS6 DUE COLLI – FINE PROVA
LIVE PROVA SPECIALE – STOP
SABATO 23 APRILE ORE 15.20
PALCO ARRIVO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Rally Elba, il ringraziamento di Aci Sport ai piloti elbani

Un "grazie" che viene esteso a tutta l'isola, che ogni anno si identifica nella "sua" gara

Rally: il resoconto di Andrea Volpi dopo la “sua” gara

"Grazie a tutti i sostenitori, bello avere avversari forti anche fra gli elbani"

Campionato Italiano Regolarità, brutta caduta per Frassini

Il centauro elbano era al comando della classifica ma è stato bloccato da un incidente