Vento forte e freddo sull’arcipelago, arriva “la rodanata”

Libeccio forte dalla serata con aria fredda, ripercussioni sui trasporti marittimi

Un fine settimana che ad aprile non ti aspetteresti mai. Dalla seconda parte della giornata di venerdì 1 aprile in arrivo  forte libeccio su Arcipelago settentrionale e meridionale con raffiche anche sui 100km/h a nord e a Capraia, con altezza d ‘onda significativa di 5-6 metri a nord di Capraia, tra 1,5/2 metri tra Elba e Pianosa e fino a 3 metri all’ altezza del Giglio; attenzione dunque alle ripercussioni sui trasporti marittimi. Il libeccio durante la giornata sarà sempre più freddo per l’ingresso in grande stile di aria fredda in quota dalla serata  con un’isoterma di – 34 a circa 5000 metri nella giornata di sabato, la classica “rodanata” che mancava da anni. Per la cronaca, Rodanata è un termine che spesso viene usato sui forum di meteorologia per evidenziare una configurazione che è sempre più rara con il passare degli anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Dall’11 maggio arriva il caldo: primi picchi vicini ai 30 gradi

Alta pressione in rinforzo con fase più stabile. Ma nel fine settimana ancora pioggia

Maggio anche all’Elba inizia all’insegna dell’instabilità

Cielo nuvoloso ma niente precipitazioni, tendenza a giornate più fresche e instabili

Si allenta la morsa del maltempo, miglioramento in corso

Calma il vento delle ultime ore e diminuisce la nuvolosità. Variabilità per domani