Le foto

“Nel Blu”: il nuovo numero della rivista è in distribuzione

Il magazine si trova all'isola d'Elba e nell'edizione in tedesco sui voli di Rhein-Neckar Air

Il nuovo numero del magazine “Nel Blu” è in distribuzione gratuita all’isola d’Elba e, con l’edizione in lingua tedesca, anche sui voli della compagnia Rhein-Neckar Air che fino ad ottobre collega la Germania con l’aeroporto di Marina di Campo. Realizzata da Lime Edizioni – casa editrice specializzata in servizi di informazione territoriale – l’edizione 2024 ha visto la partecipazione di Toscana Aeroporti, gestore degli scali aeroportuali di Pisa e Firenze e dallo scorso 2 aprile socio industriale di Alatoscana, gestore dello scalo di Marina di Campo. Un risultato particolarmente importante perché rappresenta la sostanziale unificazione della gestione degli aeroporti toscani sotto un unico tetto.
Diretta dal giornalista Marco Tenucci, la rivista racconta la natura dell’Elba, il patrimonio storico-artistico, le attività all’aria aperta e ovviamente il mare, con tanti suggerimenti per chi ha voglia di rilassarsi, curiosare, fare sport, anche fuori stagione, e un’attenzione particolare al turismo responsabile.
Gli argomenti trattati sono numerosi e variegati: dalle proposte culturali del Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano allo scenografico faro di Forte Stella, dall’isola di Pianosa, da scoprire a piedi, in bici, in kayak e sott’acqua, al Teatro dei Vigilanti, inaugurato da Napoleone nel 1815 e tornato a risplendere dopo un accurato restauro.
Ampio spazio è dedicato al Parco Nazionale Arcipelago Toscano, con un reportage sulla Grande Traversata Elbana, il trekking sui crinali che regala ad ogni passo un’emozione diversa; il festival “La Natura al Centro” per conoscere la sorprendente biodiversita delle isole toscane; le spettacolari iridescenze dei “coleotteri gioiello”, importanti indicatori della qualità di un ambiente naturale; il concorso “Upvivium – Biosfera Gastronomica a km 0” che valorizza le risorse agro-alimentari del territorio e promuove l’identità culinaria. Infine, un lungo servizio su Capraia, Pianosa e Gorgona che sono state o sono attualmente sede di istituti di pena e sulle quali aleggia un fascino particolare, un misto di bellezza, silenzio e mistero. La particolare storia umana di queste isole ha contribuito a custodire un patrimonio naturale, storico e culturale di grande interesse, reso ancora più prezioso grazie alle rigide norme di conservazione.
“Nel Blu” è disponibile gratuitamente presso: l’Aeroporto dell’Elba (via Aeroporto 208, Marina di Campo); l’Info Park di Portoferraio (viale Elba 2); i punti informativi e i Centri di Educazione Ambientale del Parco Nazionale Arcipelago Toscano; la Sala della Gran Guardia (piazza Cavour, Portoferraio).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Premio Demetra per letteratura ambientale, oggi i vincitori

di Angela Anconetani Lioveri e Manuel Omar Triscari

Il saluto di Rio nell’Elba a Elba Book Festival numero 10

Il sindaco Corsini: "Grande risultato, evento di risonanza nazionale che dura nel tempo"