Elba, medici di famiglia: lascia Serena e arriva De Rosa

Le indicazioni dell'Asl su come scegliere nuovo medico senza andare allo sportello

Nell’ambito Elba domenica 7 luglio termina la convenzione in assistenza primaria con la dottoressa Maria Cristina Serena, mentre dal giorno successivo, lunedì 8 luglio, parte la convenzione con il dottor Michele Luigi Daniele De Rosa. Gli assistiti della dottoressa Serena dovranno effettuare la scelta di un nuovo medico nelle modalità previste.

Con l’occasione ricordiamo che è sempre consigliabile effettuare la scelta del medico o pediatra dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente agli sportelli azzerando quindi le file e con la massima libertà di orario.

Al servizio on line si può accedere tramite:

– App Toscana Salute di Regione Toscana (scaricabile su Play Store o Apple Store)

– Totem PuntoSI

– Portale web Open Toscana

L’Azienda USL Toscana nord ovest ha messo a disposizione anche una modalità online. Sul sito istituzionale è disponibile un modulo elettronico compilabile via web per avanzare richiesta di cambio del medico o del pediatra. Può essere utilizzato dai cittadini con iscrizione, in corso di validità, al servizio sanitario regionale ed essere compilato per se stessi, per i propri figli minori o per persone per le quali si esercita la tutela. Le preferenze potranno essere espresse a favore di medici del proprio Comune di residenza o domicilio.

Solo nell’impossibilità di utilizzare le modalità indicate è possibile rivolgersi agli sportelli con funzione di anagrafe sanitaria presenti nei distretti aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Bocciata dalla Regione la quarta base elisoccorso all’Elba

Landi: "Doppio no del centrosinistra toscano a proposte per potenziare sanità elbana"

Portoferraio l’incontro dedicato al “Benessere della Donna”

Lunedi 8 luglio alle 18 nella sala Nervi, "la Gattaia". Nel corso i percorsi del consultorio