Libri di testo gratuiti scuola primaria, aperte le prenotazioni

Si potranno prenotare dal mercoledì 10 a sabato 13 luglio. Le modalità e gli orari

L’amministrazione comunale di Portoferraio rende noto  che le famiglie dei bambini iscritti alla scuola primaria residenti nel comune di Portoferraio potranno prenotare i libri scolastici gratuiti per l’anno scolastico 2024-25 da mercoledì 10 luglio 2024 a sabato 13 luglio 2024 al Conad Superstore, in piazza dell’Arcipelago Toscano.

Le prenotazioni verranno raccolte dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:00.

Le famiglie dovranno presentarsi munite di carta di identità dell’alunno.

Le famiglie non residenti nel comune di Portoferraio, i cui figli frequentano le scuole della città, dovranno, invece, contattare il proprio comune di residenza per avere le necessarie informazioni sulle procedure da seguire.

Le modalità di ritiro dei libri saranno comunicate in una fase successiva.

3 risposte a “Libri di testo gratuiti scuola primaria, aperte le prenotazioni

  1. Samantha Ridi Rispondi

    Danilo alessi si vede che parli senza sapere, o che non hai figli perché questo servizio è anni che viene effettuato in questo posto!
    Con molta serietà e professionalità!

    3 Luglio 2024 alle 9:19

  2. Marilva Carletti Rispondi

    X Danilo Alessi tutti gli anni passati i libri sono sempre stati distribuiti al conad superstore

    2 Luglio 2024 alle 18:12

  3. Danilo Alessi Rispondi

    Buona idea, ma perché al Conad Superstore? Il merito é dell’Amministrazione o del Conad? Nel primo caso non stona che la distribuzione avvenga in un centro commerciale di proprietà dell’attuale sindaco? E nel secondo caso che c’entra l’Amministrazione? Così. tanto per sapere.

    2 Luglio 2024 alle 17:14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Fotonotizia: la strada di Via della Regina chiede aiuto

Un nostro lettore: "speriamo che con la nuova amministrazione venga sistemata"

Atti vandalici alle Ghiaie, la denuncia del Comune

Danneggiate altalene e scivoli, la segnalazione del personale della Cosimo de' Medici

“Nessun disagio a seguito della chiusura della Calata”

Il sindaco: "Qualcosa cambierà l'anno prossimo, sabato sopralluogo sul traffico portuale"