A San Piero l’asfalto del piazzale S. Niccolò soffoca un albero

di Legambiente Arcipelago Toscano

Alcuni giorni fa, a San Piero, nel Comune di Campo dell’Elba, è stato asfaltato una parte del Piazzale San Nicolò. Alcuni cittadini e turisti si sono rivolti a Legambiente Arcipelago Toscano, lamentandosi per come è stato eseguito il lavoro intorno a un bell’esemplare di pino marittimo, al quale non è stato lasciato nemmeno un centimetro di terreno e aiuola intorno al tronco.
Nel 2024 non si può continuare ad asfaltare così gli alberi, magari per poi lamentarsi che le radici surriscaldate, senz’aria e umidità le cerchino deformando l’asfalto che si è appena steso.
Lasciare un ‘aiuola di almeno un metro di diametro intorno a un pino è assolutamente necessario per il suo benessere, per poter arieggiare le radici, che altrimenti , se soffocate, in cerca di aria, sfondano la pavimentazione. E l’albero in cambio ci dà ossigeno e ombra.
Fare quel che si è fatto a Pizzale San Nicolò a San Piero non solo è sbagliato e assurdo, è anche dannoso.

Una risposta a “A San Piero l’asfalto del piazzale S. Niccolò soffoca un albero

  1. Isolato Rispondi

    Basta aspettare, il pino si prenderà i suoi spazi spaccando la pavimentazione e auguriamoci che nessuna sventolata lo strappi! Ma il sindaco campese attento all’ambiente? Saprà porte rimedio!

    12 Giugno 2024 alle 9:02

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il prossimo 16 giugno ritornano le passeggiata delle Farfalle

L'iniziativa di Legambiente a Marciana Marina - Val di Cappone - Crinale della Ripa