,

Lungomare Ghiaie, presentazione progetto riqualificazione

di Lista Civica Angelo Zini

Fra i luoghi più iconici e simbolici per la città e i suoi abitanti, la lista civica di Angelo Zini si
ritroverà proprio alle Ghiaie, stasera, giovedì 6 giugno dalle ore 18:00, per presentare i lavori
di riqualificazione progettati per il lungomare e discutere anche dei numerosi interventi per la città
che sono già “pronti”, definiti, e che aspettano solo l’attuazione.
Dal centro storico fino ad aree esterne, tante sono le migliorie e le azioni progettuali sul quale
l’amministrazione uscente ha lavorato con diligenza e impegno negli scorsi anni: ora finalmente
potrebbero vedere la luce.
Il Candidato Zini, in uno degli ultimi interventi pubblici prima del voto di questo weekend, ha
scelto di incontrare giornalisti e cittadini per discutere insieme, guardando anche i render proposti,
sul futuro (davvero notevole) della spiaggia per eccellenza dei portoferraiesi.
“La voglia di mettersi a tasta bassa a lavorare su tutti gli interventi ormai in dirittura d’arrivo e
portarli a termine…” Fanno sapere dalle file della lisa civica: “E davvero tantissima!. Adesso
aspettiamo solo la fiducia degli elettori. Per raggiungere gli standard di una città di livello,
efficiente, sicura e sempre più bella”.

Una risposta a “Lungomare Ghiaie, presentazione progetto riqualificazione

  1. Federica Nassi Rispondi

    Porto non è solo giardini delle Ghiaie, che sostanzialmente sono accettabili, a differenza dell’adiacente area piscina che si presenta abbandonata e ricca di residui laterizi,i parcheggi antistanti al viale medesimo idem. Non sono un tecnico, per cui posso non comprendere e conoscere le cause di tale situazione, come cittadina vorrei poter camminare godendo fi una città pulita ed ordinata.

    6 Giugno 2024 alle 22:16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Sarà il dottor Graziano il nostro delegato alla sanità”

di Tiziano Nocentini, Sindaco di Portoferraio

Cade un controsoffitto, sgomberate 12 case popolari

A disposizione la palestra di Viale Elba, alcuni hanno provveduto autonomamente