Affitti brevi, un meeting per aggiornare sulle normative

Grande partecipazione di pubblico all'iniziativa dello Studio Greco di Marina di Campo

Si è svolto nella bella location della sala conferenze dell’Hotel La Barcarola di Marina di Campo, l’atteso Meeting sulle novità per i cosiddetti “affitti brevi”, organizzato dallo Studio Greco del capoluogo stesso.

Al Meeting, è stato invitato il Dott. Michele Mazzarri della IP Srl-STP, esperto in prevenzione incendi ed iscritto in un particolare albo antincendio del Ministero degli Interni; quest’ultimo ha relazionato sugli aspetti tecnici che la recente normativa ha introdotto, esprimendo anche ulteriori suggerimenti per gli astanti.

 Il Meeting è stato introdotto dall’Organizzatore, il Dott. Mario Greco, il quale ha rappresentato le novità fiscali ed amministrative e in particolare le opportunità di passare a partita iva secondo alcune elaborazioni che sono state ben rappresentate agli intervenuti.

Il folto pubblico (oltre 75 persone almeno) è stato particolarmente attento alle trattazioni dei due relatori, stante anche il notevole numero dei quesiti portati all’attenzione e verso i quali i relatori hanno offerto risposta.

 L’Organizzazione ha, infine, chiesto la presenza dell’azienda leader nell’antincendio, cioè la Natalini Elba Point, la quale, attraverso i suoi operatori, ha mostrato dal “vero” le attrezzature necessitanti (estintori, rilevatori, ecc..), rispondendo ad ulteriori quesiti.

Lo Studio Greco ricorda che gli atti (slide in formato DPF) del Meeting sono disponibili presso i propri uffici e verranno trasmessi in forma digitale a tutti coloro che ne dovessero fare richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Balneari, una legge per uscire dall’attuale caos normativo

La richiesta arriva dal Convegno di Federalberghi Confcommercio a Portoferraio

De Ferrari: “Prepariamo la svolta del turismo all’isola d’Elba”

Le anticipazioni sul Forum del turismo isolano, l'assemblea dell'Associazione Albergatori

Per quasi 6 italiani su 10 la vacanza è enogastronomica

Le tendenze del 2023: per il 67% dei turisti almeno 5 esperienze a tema cibo, vino, olio