“Bilancio positivo per il primo mandato, partito bene il 2024”

Intervista a Niccolò Censi confermato coordinatore Gestione associata del turismo

Si è insediato lo scorso 27 giugno il nuovo Consiglio comunale e la giunta di Capoliveri, guidata dal sindaco Walter Montagna.  Il rieletto consigliere comunale Niccolò Censi, confermato come coordinatore della Gestione Associata del Turismo (coadiuvato dal consigliere Gabriele Rotellini), fa il punto sulle attività svolte e in programma nel prossimo futuro:

“Sono soddisfatto del risultato elettorale – commenta Censi – e dell’opportunità che ho di continuare il lavoro iniziato 4 anni fa.  Tracciando un bilancio, il consigliere valuta che “il lavoro svolto è stato intenso e proficuo: grazie al supporto di tutto il territorio siamo riusciti ad emergere dalla grave crisi scatenata dal Covid-19 e a mantenere l’Isola D’Elba al top delle destinazioni turistiche in Italia, come si legge in numerosi portali dedicati al turismo, italiani e stranieri. Non solo: se si vedono i dati statistici del contributo di sbarco, ciò che rileva maggiormente è che i flussi turistici sono aumentati rispetto al 2019, abbiamo quindi migliorato rispetto il periodo pre-Covid”.

“Questo è il frutto del lavoro continuo di promozione e comunicazione del territorio – prosegue Censi – sostenuto da tutte le amministrazioni elbane e dalle realtà imprenditoriali del territorio. I risultati si ottengono solo con la coesione e la collaborazione di tutta l’isola d’Elba. Di questo non posso che esserne orgoglioso”.

Il coordinatore della Gat Censi traccia poi la linea per il prossimo futuro: “Anche nel 2024 siamo partiti bene, i primi dati sono in linea con quelli del 2023. Il nostro obiettivo è come sempre duplice: valorizzare i punti forti, come l’attrattività estiva, e destagionalizzare. Vogliamo sfruttare anche canali nuovi per un bacino di utenza più ampio. In questo senso anche quest’anno abbiamo impostato varie campagne marketing e di promozione verso paesi di lingua tedesca e francese, per incentivare la presenza dell’Elba sui mercati internazionali. Per esempio, per la prima volta, abbiamo aperto una campagna digital sulla nota piattaforma Netflix in Germania”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

I Pantellas tornano all’Isola d’Elba in vacanza lavoro

i famosi youtubers per raccontare il divertimento responsabile e consapevole

Il primo report di Federalberghi sulla stagione turistica

Vacanze più lunghe e un +6% rispetto allo scorso anno, più tedeschi nei camping

Inaugurati i collegamenti aerei dalla Germania all’Elba

Arrivati all'aeroporto della Pila i primi voli da Mannheim e Friedrichshafen