L’Open day al Foresi: è ancora tempo di nuove strade

Sabato 16 dicembre dalle 15 alle 18 l'appuntamento con l'orientamento scolastico

Sabato 16 dicembre dalle 15 alle 18 i plessi del Foresi di Concia di Terra, del Grigolo e di Salita Napoleone ospiteranno l’Open day 2023, l’appuntamento con l’orientamento in entrata dedicato alle famiglie, ai ragazzi e alle ragazze che si accingono a compiere la scelta del percorso d’istruzione superiore. Nei tre plessi sarà possibile conoscere, approfondire e interrogare la variegata offerta formativa dell’I.S.I.S. Raffaello Foresi, punto di riferimento incrollabile della comunità elbana: le proposte dei Licei classico e scientifico al Grigolo, delle Scienze Umane a Salita Napoleone e infine del Liceo delle Scienze Applicate, dell’Istituto Alberghiero e del Professionale Manutenzione e Assistenza Tecnica a Concia di Terra, con la novità, quest’anno del Liceo sportivo.

Un Open day variegato e plurale, come l’offerta formativa del Foresi. Nel plesso di Concia di Terra sarà possibile immergersi nei rinnovati laboratori di sala e cucina con esperienze di live cooking, esplorare il mondo digitale con il visore per la realtà virtuale, conoscere da vicino i laboratori di tecnologie elettriche ed elettronica e il rinnovato laboratorio di chimica delle Scienze Applicate. Sempre a Concia verranno illustrate le novità metodologiche e organizzative in sperimentazione da quest’anno: l’organizzazione oraria I.S.O.L.A. basata sul principio della rotazione degli alunni nelle aule dedicate alle singole discipline, con la conseguenza della settimana corta, della compattazione oraria (in modo tale che gli insegnamenti plurimi come Italiano e Storia non prevedano doppie verifiche nello stesso periodo) e del recupero orario attraverso moduli su attività extracurricolari, dal teatro alla danza.

Nel plesso del Grigolo sarà possibile approfondire l’offerta formativa del Liceo classico e del Liceo scientifico, visitando la Biblioteca d’Istituto, partecipando ad alcune esperienze nei laboratori di fisica e scienze naturali condotte dagli alunni ed infine immergendosi nei giochi e nelle attività dei “Classicisti per un giorno” organizzate dai ragazzi e dalle ragazze del classico. Per quanto riguarda il Liceo scientifico sarà possibile conoscere la sperimentazione dell’insegnamento delle Scienze del Mare in Inglese (Marine Sciences), progetto con cui il Foresi si candida a far parte delle Blue Schools dell’Unesco.

Infine, nel plesso di Salita Napoleone, si potrà guardare da vicino l’offerta formativa delle Scienze Umane, fondata sull’incontro tra le scienze socio-psico-antropologiche e quelle giuridico-economiche, attraverso una serie di esperienze interattive organizzate da docenti e alunni.

L’offerta formativa dell’I.S.I.S. Foresi, molteplice e specialistica per la varietà degli indirizzi ma allo stesso tempo attenta al consolidamento delle competenze chiave di cittadinanza e delle competenze di base, rappresenta una risorsa sicura per i ragazzi e le ragazze del territorio elbano. Un investimento di lungo periodo visto che i dati ci dicono che il 73% dei nostri diplomati supera gli esami del I anno del percorso universitario, con scelte che riguardano percorsi formativi molto impegnativi, afferenti all’area economico-statistica (25,3%), scientifica (23,2%), tecnica (18,2%), ma anche umanistica (10,2%), sanitaria (7%), giuridico-politica (6,1%) e medica (2%) (fonte: Eduscopio 2023). Veniteci a conoscere da vicino, gli insegnanti e i ragazzi e le ragazze coinvolti nelle attività di orientamento vi aspettano nei nostri plessi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Olimpiadi matematica, tre studenti elbani al comando

I ragazzi del Foresi primi nelle classifiche provinciali, per loro ottime prospettive

Il Prof. Nicola Nurra testimonial del progetto “Vela a Scuola”

Le prime del "Cerboni" al seminario "Colpa d'albedo" per riflettere sulla crisi climatica

Iscrizioni prossimo anno scolastico, supporto alle famiglie

L'istituto "Foresi" offre assistenza per chi ancora non avesse inoltrato la domanda