Via alla 33esima edizione del Premio “Città di Portoferraio”

La manifestazione nata nel 1990 è curata dal comune e dal comprensivo Pertini

Repertorio

Riparte il Premio Città di Portoferraio che giunge cosi alla sua 33esima edizione, dopo che nei tempi pandemici non si è svolto in modo regolare ogni anno. La macchina organizzativa del Comune di Portoferraio e dell’Istituto Comprensivo Pertini si è rimessa in moto, grazie al coordinamento della docente Rita Rossi, che agisce d’Intesa con il collegio docenti e la dirigente scolastica Daniela Pieruccini. Ricordiamo che la manifestazione deve individuare dei candidati tra pensionati esemplari e pure dei candidati per un Premio Elba destinato genericamente a persone di qualunque età che si sono distinte nel campo sociale o culturale. La manifestazione è nata nel 1990 nella scuola media Pascoli per scopi formativi al fine di far capire ai giovani l’importanza di condurre una vita corretta nel campo del lavoro, della famiglia e della solidarietà. La premiazione è abbinata ad un concerto della Filarmonica Pietri oppure ad uno gestito dall’Orchestra giovanile della stessa media Pascoli. ” Abbiamo pensato di attuare la premiazione entro Natale- dice Rita Rossi- e in tale occasione i riconoscimenti saranno allietati dalle musiche del complesso musicale diretto dalla professoressa Chiara Galliozzi. Quanto prima sarà individuata quindi la data e la comunicheremo”. Ed ecco che, come sempre, sono chiamati a fare segnalazioni di candidati, e oltre a quelle fatte dagli studenti e dal Comune con l’assessore all’istruzione Chiara Marotti, lo potranno fare anche i rappresentanti del Comitato dei premiati: Alice Baldi e Adolfo Tirelli, i rappresentanti delle parrocchie di Portoferraio, dei sindacati pensionati e della stessa Filarmonica Pietri . Pertanto sono tutti invitati a compilare la scheda che viene usata per le segnalazioni, da consegnare alla scuola media, in busta chiusa, indirizzata alla coordinatrice del Premio, entro il 10 novembre prossimo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Valentina Persia ma che ti ridi” all’Isola d’Elba

Lo show della comica specializzata in barzellette giovedì 21 a Capoliveri