Si conclude con una caduta la stagione di Simone Velasco

Incidente per il campione italiano alla Veneto Classic: per lui trauma cranico e facciale

Si è chiusa domenica 15 ottobre nella maniera più sfortunata possibile la bellissima annata di Simone Velasco, il corridore elbano che veste la maglia dell’Astana Qazaqstan, vincitore di una tappa alla Vuelta Valenciana in Spagna e soprattutto del Campionato Italiano professionisti su strada edizione 2023.  Purtroppo, dopo essersi tolto tante soddisfazioni, l’azzurro classe 1996 è stato costretto a ritirarsi a causa di una caduta nella Veneto Classic, ultima gara stagionale.. Il campione italiano, infatti, è finito a terra mentre affrontava la discesa successiva alla salita di La Rosina.

Velasco è stato prontamente portato in ospedale per accertamenti medici. La sua squadra,  l’Astana Qazaqstan, ha fatto sapere che il 27enne elbano ha riportato un lieve trauma cranico e facciale. Il campione italiano, però, è stato dimesso già domenica sera, dopo che gli sono stati applicati alcuni punti di sutura al mento, al labbro e alla tibia. A tutto ciò si aggiunge, inoltre, la rottura parziale di due incisivi.

A Simone quindi un grosso in bocca al lupo ed i migliori auguri per una pronta ripresa da parte della redazione di ElbaPress.

Una risposta a “Si conclude con una caduta la stagione di Simone Velasco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Gravel: Titolo Italiano Acsi di categoria per Andrea Taccini

Alla Nova Eroica Gravel il ciclista di Cicli Brandi Elba Team è quindicesimo assoluto

Simone Velasco, primo giorno senza tricolore un anno dopo

L'atleta di Procchio ottavo nel Campionato Italiano che lo aveva visto vincitore nel 2023

Simone Velasco: “Vi racconto il mio Giro d’Italia”

Il campione d'Italia all'Elba qualche giorno, poi il giro di Svizzera e un pensierino al Tour