Accadde il 16 marzo, l’annuario della memoria elbana

di Giovanni Frangioni

Il 16 marzo 2019, viene inaugurata la nuova statua in vetroresina della Madonna, sotto il faro di Portoferraio con la funzione di protettrice dei naviganti. Sostituisce quella in ferro inaugurata nel settembre 1966, realizzata
dall’artigiano di Portoferraio Mario Tredici. La statua fu voluta dai gruppi dell’Azione Cattolica. A dare maggiore solennità a quell’avvenimento del 1966, fu la concomitanza del “IV Congresso Nazionale Italiano dell’Apostolato
del Mare” che si svolse dal 21 al 24 settembre.
(Tratto da “Lo Scoglio” n. 115).

Foto tratta dalla pagina facebook “Salviamo La Madonnina Del Grigolo Stella Maris”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il presidente della Regione Giani ha presentato il suo libro

Cosimo de’ Medici raccontato da Eugenio Giani al centro culturale De Laugier

Salviamo il Giove, istruzioni per l’uso ai partecipanti

Legambiente: "Il 14 aprile in cammino insieme per salvare e tutelare la storia dell’Elba"