Il centenario della nascita di Silvano “Nano” Campeggi

Il grande cartellonista del cinema ricordato con un francobollo da Poste Italiane

Il 23 gennaio si celebra il centenario della nascita del rinomato artista Silvano Campeggi – diventato per tutti famoso come “Nano” – che ha realizzato oltre 3000 cartelloni per le maggiori case cinematografiche americane tra il 1945 e il 1972.

Numerose le iniziative per la ricorrenza. Per l’occasione, infatti, Poste Italiane ha deciso di rendere omaggio all’artista con un francobollo celebrativo del centenario. Inoltre, nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio a Firenze una mostra evento con la presenza della vedova Elena Campeggi.

Il Comune di Marciana ricorda con affetto il maestro venuto a mancare nel 2018. Nano Campeggi ha infatti soggiornato molti anni a Pomonte dove si possono ancora ammirare le riproduzioni dei suoi disegni dedicati a Napoleone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Riccardo Fogli, al G.F. Vip raccontando l’esordio all’Elba

Il cantante assiduo frequentatore dei reality mantiene una forma invidiabile

L’Elba e Patrick Harford, mecenate innamorato dell’isola

E' lui il settantenne deceduto sabato scorso in acqua a Pareti. La sua storia