Pronto il piano di “restyling” della zona delle Ghiaie

Tra gli interventi, il rinnovo del viale pedonale e un campo di beach volley nei “giardini”

Il grande piano di rinnovamento della città, annunciato dall’amministrazione Zini in occasione della conferenza di fine anno 2022, non poteva non interessare una delle zone di punta di Portoferraio, quella più cara non solo ai turisti, ma agli stessi abitanti: le Ghiaie.

In campo, progetti interessanti che prevedono, in primis, la riqualificazione dei “giardini”, luogo dove crescono da sempre generazioni di portoferraiesi, e che, con le belle giornate e soprattutto d’estate, è frequentatissimo da giovani e famiglie. Tra gli interventi ritenuti necessari, la sistemazione dell’impianto di irrigazione e la rimessa in funzione della fontana, per poter ripristinare piante e fiori acquatici, ma anche un nuovissimo campo di beach volley. Questi lavori di “restyling” – la cui spesa preventivata ammonterà, complessivamente, a poco più di 20.600 euro – saranno in mano alla società partecipata in house “Cosimo de’ Medici”, già affidataria della gestione dei servizi pubblici locali, come quelli relativi al circuito museale e di manutenzione del verde presso i plessi scolastici comunali.

Gli interventi alle Ghiaie riguarderanno anche “l’abbellimento” della passeggiata, un percorso pedonale molto apprezzato, che, tramite Piazza Marinai d’Italia, seguendo via Manzoni, collega il centro cittadino alla spiaggia. Prevista una ripavimentazione con betonelle, rinnovamento degli interspazi dove vi sono le piante, nuove fioriere e arredi lungo tutto il viale. Già partito l’iter amministrativo per l’affidamento dei lavori alle ditte eventualmente interessate: la spesa complessiva ammonterà a circa 40mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Tiziano Nocentini e il suo “caffè” nel centro storico

"Al centro storico assessorato dedicato". Prossimo appuntamento lunedì 22 all'ospedale

Nuovi criteri per l’ammissione ai campi solari estivi

Prevista l'ammissione alla frequenza di un numero massimo di 110 bambini. Le regole

“Un caffè con Tiziano”, l’appuntamento di Schiopparello

Gli argomenti discussi. Prossimo appuntamento sabato 20 aprile nel Centro Storico