Guasto alla TAC dell’ospedale, il servizio è stato sospeso

Sarà comunque garantito dalla apparecchiatura di un centro elbano convenzionato

La nuova TAC in dotazione all'ospedale di Portoferraio

Il servizio di Tac attivo all’ospedale di Portoferraio è stato temporaneamente sospeso a causa di un guasto. La direzione ospedaliera ha immediatamente attivato tutte le procedure necessarie per la gestione della problematica.

Nel periodo di interruzione il servizio sarà garantito grazie all’apparecchiatura presente in un centro elbano convenzionato. Laddove e solo in caso di situazione urgente e non differibile, si richiedesse anche l’uso del mezzo di contrasto, il paziente sarà accompagnato da un anestesista ospedaliero che lo assisterà fino a completamento dell’esame e ritorno del paziente al Pronto Soccorso.

Sarà cura dell’Azienda USL Toscana nord ovest dare tempestive comunicazioni in merito alla risoluzione della problematica che confidiamo possa essere di rapida risoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Zini incontra l’Asl per fare il punto sulla situazione elbana

Tavola rotonda in Biscotteria su criticità, ottimizzazione e riorganizzazione dei servizi

L’Asl: ripristinato il servizio TAC all’ospedale elbano

"In realtà - ricorda il direttore Genghi - il servizio non era mai stato sospeso"

Incontro fra l’Amministrazione Comunale e i vertici Asl

Si è parlato dei servizi socio - sanitari sul territorio ed in ambito ospedaliero