Urbanistica

Lavori pubblici, pronto il piano di “restyling” della città

Prossimamente al via una serie di interventi su strade, marciapiedi e segnaletica

Come annunciato durante la conferenza stampa di fine anno dal sindaco Angelo Zini, Portoferraio, a breve, sarà oggetto di una serie di interventi di “restyling” e di miglioramento per diverse migliaia di euro, che coinvolgeranno, in particolare, gli arredi urbani, la segnaletica stradale, i marciapiedi e alcune strade nelle zone del centro storico, della periferia e delle frazioni.

I primi interventi riguarderanno l’arredo urbano, con l’acquisto di nuovi pali dissuasori nel centro città, a completamento di quelli già installati di recente, e l’acquisto di catene, transenne, pensiline, panchine e nuovi portabici, per rendere la città più appetibile per i ciclisti e per il turismo “slow”. Il tutto per un importo di spesa complessivo di poco più di 47mila euro.

Se di questo se ne occuperà una ditta partenopea, agli interventi di manutenzione della segnaletica stradale e della viabilità del centro ci penserà la locale Cooperativa Cisse: in particolare, verranno ripitturati gli stalli di sosta bianchi, gialli e quelli riservati ai portatori di handicap, e ripristinata la segnaletica verticale laddove divelta, per un totale di circa 9.760 euro.

Nelle frazioni e zone periferiche ferajesi, i lavori consisteranno nel rifacimento della segnaletica stradale, affidata ad un’altra ditta del “continente”, per un totale di circa 12.300 euro. Altri interventi riguarderanno la sistemazione della pavimentazione stradale, dei marciapiedi e dell’illuminazione pubblica in via Sandro Pertini: partita la procedura per l’affidamento dei lavori, per i quali si stima una spesa complessiva di 205mila euro. Stesso iter per i lavori che interesseranno anche un tratto dell’ex provinciale di San Giovanni, la zona di Piazza Dante e di via Colombo, per un importo pari a 157mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Ospedale, modifiche alla viabilità d’accesso e parcheggi

Introdotto divieto di fermata con rimozione forzata in alcune zone. Le regole

Pinacoteca Foresiana: cento anni col segno positivo

Positivi i dati sull'affluenza del Museo con il riconoscimento di rilevanza regionale

Aperti i termini per il bonusi idrico integrativo

La scadenza delle domande il prossimo 24 maggio. Le istruzioni per le domande