L’Asl: in arrivo i ricambi per rimettere in servizio l’ascensore

L'azienda accelera i tempi per ripristinare l'uso della piazzola elisoccorso sull'ospedale

L’allarme lanciato dal sindaco di Portoferraio – e presidente della conferenza zonale dei sindaci sulla sanità – Angelo Zini sui ritardi del ripristino dell’ascensore che porta alla piattaforma elisoccorso sul tetto dell’ospedale di Portoferraio, ha lasciato comunque la situazione invariata, con l’elicottero Pegaso del 118 che per il momento, in caso di necessità, continuerà ad atterrare al Campo Sportivo del Carburo.

Dall’azienda sanitaria nessuna comunicazione ufficiale, anche se nella serata di mercoledì 11 gennaio è trapelata la  notizia che nei prossimi giorni dovrebbero arrivare alcuni dei pezzi di ricambio necessari a rimettere in servizio l’ascensore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Zini incontra l’Asl per fare il punto sulla situazione elbana

Tavola rotonda in Biscotteria su criticità, ottimizzazione e riorganizzazione dei servizi

L’Asl: ripristinato il servizio TAC all’ospedale elbano

"In realtà - ricorda il direttore Genghi - il servizio non era mai stato sospeso"

Incontro fra l’Amministrazione Comunale e i vertici Asl

Si è parlato dei servizi socio - sanitari sul territorio ed in ambito ospedaliero