L'intervista e le foto

La rider Nicoletta Brandi chiude un 2022 da incorniciare

di Lorenzo Giannini

Nicoletta Brandi, giovane  atleta di ciclocross elbana classe 2009, ha archiviato la scorsa stagione nelle categorie agonistiche da protagonista indiscussa. I risultati sin dall’inizio sono ben arrivati, infatti nella prima parte di stagione è riuscita a trionfare al Gran Prix Centro Italia MTB. Inoltre grazie alle convocazioni da parte del Comitato Regionale Toscana è riuscita a partecipare alla coppa Italia giovanile MTB, rappresentando la Toscana. Durante la scorsa stagione la giovane rider è riuscita a conquistare un inaspettato ottavo posto nel campionato italiano MTB. Lungo il finale di stagione, ha partecipato con orgoglio e coraggio a delle gare di ciclocroos ad alcune tappe del giro d’Italia , vincendo il campionato regionale. Oltre a ciò , la giovane elbana, nel mese di dicembre ha ricevuto un riconoscimento dalla federazione Ciclistica Italiana come campionessa regionale Toscana di MTB. Una stagione da incorniciare, un grande punto di partenza per cominciare al meglio questa stagione che ormai è alle porte.
“Nicoletta, come puoi riassumere questa tua stagione? Sei rimasta soddisfatta di te stessa?
Sono molto soddisfatta , i risultati sono venuti fuori bene e oltre alle mie aspettative, quindi sono felice e ho voglia di iniziare questa stagione.
“Se dovessi scegliere la tua miglior gara della scorsa stagione, quale sceglieresti?
La mia miglior gara è stata sicuramente quella nel campionato italiano in Piemonte, una gara nella quale avevo poche aspettative a causa di un infortunio alla caviglia del giorno precedente. Sono però riuscita ad ottenere un clamoroso ottavo posto. Nel ciclocroos sono rimasta soddisfatta nella gara a Jesolo, ottenendo un buon secondo posto.
“Quali sono gli obbiettivi per la prossima stagione?”
Sicuramente nella prossima stagione mi impegnerò per ottenere ottimi risultati in entrambe le due discpline che pratico (MTB e CX) specialmente nei campionati Italiani.

Lorenzo Giannini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Prima partita di calcio per le “Uspine” 24 ragazze under 13

L'iniziativa dell'Uspa, si è giocato al Daniele Cecchini. Un vero e proprio successo

I Mascalzoni del Canale cadono in casa del Gispy Prato

Sconfitta per 13 a 0. La formazione nero verde ha giocato sotto tono

Atletica Isola d’Elba, nuovi programmi per l’anno 2023

Eletto il nuovo consiglio direttivo, tracciato un calendario di gare. Tutte le novità