Rio

Sottoscritto il contratto collettivo decentrato integrativo

La stipula del 23 dicembre permette di ripartire più di 180 mila euro accantonati

E’ stato sottoscritto, per il comune di Rio, il contratto collettivo decentrato integrativo per l’anno  2022, relativo ai dipendenti comunali.  La sottoscrizione è stata fatta il 23 dicembre 2022 tra la delegazione trattante di parte datoriale e le rappresentanze sindacali unitarie. La stipula arriva all’indomani dell’approvazione, da parte della giunta comunale, dopo l’acquisizione del parere favorevole  dell’Organo di Revisione dell’ipotesi  di accordo sottoscritta pochi giorni prima, il 15 dicembre. Con l’accordo fatto il 23 vengono ripartite  le somme accantonate  nel fondo risorse decentrate  di amministrazione per l’anno appena passato, i cui importi di utilizzo  disponibili ammontano complessivamente a 180.704,84 euro. La recente approvazione del nuovo sistema di misurazione e valutazione della performance permetterà poi all’ente di dare piena attuazione anche alla contrattazione dei criteri per la definizione delle procedure per le progressioni economiche che avvrà con la prossima tornata contrattuale 2023 – 2025

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Seminario/corso sul pubblico spettacolo per enti del territorio

La società IP Srl STP è promotrice dell'iniziativa che si terrà dal 20 al 22 febbraio

Il cordoglio per la scomparsa di Maria Rosa Picchi

di Amministrazione Comunale Portoferraio