La morte di Padre Lamberto Crociani, elbano di Portoferraio

Grande conoscitore della liturgia, autore di varie pubblicazioni. Il ricordo sui social

E’ morto a Firenze padre Lamberto Crociani, dei Servi di Maria, per tanti anni docente di liturgia alla Facoltà teologica dell’Italia centrale e collaboratore di Toscana Oggi. I funerali saranno lunedì 2 gennaio alle 10.00 alla basilica della SS. Annunziata a Firenze. Nè dà notizia il sito internet “Toscana Oggi”.

Padre Crociani

Grande conoscitore della liturgia, autore di varie pubblicazioni, alla Facoltà teologica dell’Italia centrale, Padre Crociani  era stato insignito del titolo di docente emerito ad honorem. Varie generazioni di religiosi e sacerdoti della Toscana si sono formati ai suoi corsi. Nato a Portoferraio, aveva ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 17 aprile del 1982. Risiedeva nel convento della Santissima Annunziata, a Firenze, dove lunedì 2 gennaio si svolgeranno i funerali. Da molti anni collaborava anche con Toscana Oggi, rispondendo a molte domande di argomento liturgico per la rubrica “Risponde il teologo”.

Sui social media sono in molti a ricordarlo, fra cui Nunzio Marotti e Alessandra Palombo. ” Ho condiviso la notizia – scrive quest’ultima – per quelli della mia generazione che lo hanno frequentato da ragazzi a Portoferraio”.

2 risposte a “La morte di Padre Lamberto Crociani, elbano di Portoferraio

  1. Cicio Rispondi

    Ciao Lamberto, porterò con me sempre il tuo ricordo e tutto quanto hai fatto per aiutarmi con guide e precetti atti a farmi diventare l’uomo che sono, anche durante il periodo trascorso insieme con gli scout AGESCI: di non secondaria importanza tutto il tuo impegno profuso nei miei confronti che verso i miei familiari, durate il mio terribile periodo di coma traumatico e di tutto il tuo aiuto per aiutarmi a recuperare dopo il mio, impensabile ai più, risveglio post traumatico.
    Grazie per aver “camminato insieme” una bella parte di strada della vita.
    Riposa tra i migliori e grazie ancora di tutto.+
    Cicio

    2 Gennaio 2023 alle 9:28

  2. Vincenzo castelli Rispondi

    Quando viveva nel Convento dei Servi di Maria a Siena era diventato un buon contradaiolo del Val di Montone
    Lo ricordo con nostalgia e affetto.

    30 Dicembre 2022 alle 22:03

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Scomparsa Loriano Pagnini, il saluto dell’amministrazione

Era il padre della dipendente comunale Lucia Pagnini. Le condoglianze del sindaco

Il cordoglio del Comune per la scomparsa di Luigi Melone

"Faceva il suo lavoro con passione e creatività, e non mancava mai di essere ottimista"

Portoferraio, la prematura scomparsa di Tiziana Campitelli

Avvocatessa molto conosciuta in tutta l'isola, aveva 64 anni. Le espressioni di cordoglio