Rio

Nel 2023 torna il Premio Lorenzo Appiani per la traduzione

Giulia Marcucci di UNISTRASI presidente di giuria. Madrina, Ilide Carmignani

Repertorio

Torna il Premio Lorenzo Appiani per la traduzione. Per l’edizione 2023 sarà riservato a opere tradotte dalla lingua spagnola alla lingua italiana che appartengono all’area ispanofona europea ed extraeuropea. Il Premio Lorenzo Claris Appiani per la traduzione è riservato a una traduttrice o a un traduttore di un’opera pubblicata da un editore indipendente. Il Premio è promosso dalla famiglia Appiani, Aldo Claris Appiani Alberta Brambilla Pisoni, dall’Associazione Culturale Elba Book Festival e dal Centro Studi sulla traduzione (CeST) dell’ Università per Stranieri di Siena, che garantisce anche il supporto scientifico, e si svolge con il patrocinio del Comune di Rio. L’Associazione culturale Elba Book Festival, nella sua qualità di ideatrice del Premio, ha nominato per l’anno 2023 la prof.ssa G di UNISTRASI presidente della Giuria del Premio. Madrina del Premio è la traduttrice Ilide Carmignani.

https://www.elbabookfestival.com/premio-claris-appiani/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

A Marina di Campo il carnevale si festeggia… a Natale!

L'8 dicembre un'iniziativa fuori dagli schemi per celebrare l'inizio delle festività

Inverno nel Parco, le iniziative all’Elba e a Pianosa

Visite guidate, laboratori e degustazioni fino a tutto il mese di gennaio

Marzia Camarda ha parlato di parità di genere al Cerboni

Donati 100 libri, un terzo dedicati alla parità di genere. Iniziativa della Green Week