Marciana Marina

Tutte le iniziative a sostegno della formazione degli studenti

“Un dovere imprescindibile garantire il diritto allo studio dei nostri giovani”

I rappresentati degli studenti dell’ISIS “Foresi” di Portoferraio, in una nota inviata nei giorni scorsi ai sindaci e alle diverse amministrazioni comunali di tutta l’Elba, hanno invitato a porre maggiore attenzione al tema del diritto allo studio, sottolineando la necessità di attivare una serie di misure per garantire il welfare scolastico e sostenere, per quanto possibile, il percorso formativo di quei giovani le cui famiglie sono, ad oggi, in difficoltà economiche tali da non potersi permettere l’accesso agli studi superiori o universitari.

Il Comune di Marciana Marina, già lo scorso anno, ha approvato una delibera per l’assegnazione di contributi riservati agli studenti residenti nel comune e iscritti ad una scuola secondaria di secondo grado o frequentanti un’università italiana, appartenenti a nuclei familiari con Isee non superiore ai 25.000 euro. Tale contributo copre l’acquisto di libri e altro materiale didattico, i servizi scolastici, i trasporti locali e le spese per i canoni di locazione sostenute dagli studenti universitari fuori sede.

L’importo del contributo è fisso ed è pari a 700,00 euro per gli studenti delle secondarie e di 900,00 euro per gli studenti universitari.

Il Comune di Marciana Marina, inoltre, ha previsto di stanziare una somma che garantirà agli studenti residenti nel territorio comunale che frequentano le università di Pisa, Firenze, Bologna e Milano delle tariffe agevolate per i voli di collegamento con queste destinazioni dall’aeroporto de La Pila.

“Questi sono i primi passi per far fronte al dovere imprescindibile di garantire il diritto allo studio dei nostri giovani e aiutare le famiglie a sostenere le spese che inevitabilmente ne derivano”, dichiarano dall’amministrazione marinese. “Sarà importante procedere sempre in questa direzione e di sicuro un’azione condivisa con tutte le altre amministrazioni comunali che governano sul territorio elbano, potrebbe costituire un ulteriore passo avanti per un’azione ancora più incisiva e di supporto reale alle esigenze delle nostre famiglie e dei nostri giovani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Elbapress firma il “Patto per il diritto allo studio”

L'impegno è tenere alta l'attenzione sui temi proposti, pubblicando report e notizie

Forum Giovanile: “Ecco il Patto per il diritto allo studio”

Sindaci chiamati alla sottoscrizione in vista della Conferenza Zonale del 9 dicembre

Una scuola eco sostenibile per chi ha a cuore il territorio

di docenti del corso di agraria del Cerboni