Presentato il nuovo calendario dell’Arma dei Carabinieri

Il tema di quest’anno è la tutela dell’ambiente, una cultura ambientale e della legalità

Alla presenza del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Livorno, Col. Piercarmine Sante SICA, del Comandante del Reparto Operativo, Ten. Col. Rocco TAURASI, e del Comandante del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale e Nucleo CITES di Livorno, Ten. Col. Iacopo MORI, sono stati presentati i prodotti editoriali dell’Arma dei Carabinieri ed. 2023: il Calendario Storico, il Calendario da tavolo, il Planning da tavolo e l’Agenda.

Il tema di quest’anno è la tutela dell’ambiente in tutte le sue forme in stretta correlazione con la crescita e la diffusione di una cultura ambientale e della legalità con lo sguardo rivolto ai giovani ed in particolare agli studenti con il progetto “Un albero per il Futuro” che ha consentito di piantumare 26.000 alberi, molti dei quali nati da semi provenienti dall’albero del giudice Falcone, un particolare fico che cresce nei pressi della casa del giudice simbolo della lotta alla mafia, le cui gemme sono state duplicate nel moderno Centro Nazionale Carabinieri per la Biodiversità Forestale di Pieve Santo Stefano, in provincia di Arezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rio Marina celebra Santa Barbara, una giornata di festa

Domenica 4 dicembre la ricorrenza della santa protettrice dei minatori e dei marinai

Green Week, il resoconto dell’iniziativa di Acqua dell’Elba

La Fondazione Acqua dell'Elba ha raccontato tutti i suoi progetti e le sue attività

La “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri

Il resoconto dell'Arma della giornata di celebrazioni partecipata dalle istituzioni elbane