Porto Azzurro

Le vetrine devono essere allestite anche in inverno

Un'ordinanza del sindaco Papi vieta di tappezzare i negozi chiusi con carta

Il sindaco di Porto Azzurro, Maurizio Papi ha emesso un’ordinanza per mantenere il decoro delle vetrine delle attività commerciali del centro storico che in inverno sono chiuse. “E’ opportuno intervenire – si legge nell’atto del sindaco – affinchè le attività e i comportamenti dei privati non arrechino pregiudizio al decoro della vita e dell’ambiente cittadino”. Quello che il comune vuole evitare con l’ordinanza, oltre al danno di immagine per il centro storico è anche che vangano vanificati “gli sforzi dell’amministrazione comunale e degli esercenti che viceversa lavorano per dare vita al paese anche nel periodo invernale”. Viene quindi vietato tappezzare o oscurare con carta e materiale simile le vetrine e le porte con vetrata, dei negozi chiusi che si affacciano sulla via pubblica, disponendo invece che siano arredate a tema invernale o allestite con articoli di vendita. In caso in cui non vengono rispettate le disposizioni dell’ordinanza sindacale sono previste sanzioni da un minino di 25 ad un massimo di 500 euro

Una risposta a “Le vetrine devono essere allestite anche in inverno

  1. Marcello Bargellini Rispondi

    Mi sembra una cosa talmente ovvia lasciare il proprio negozio sempre nella migliore forma per fare pubblicità anche se lo stesso è chiuso, ma non sempre è così. Plaudo alla decisione del comune di Porto Azzurro e che la stessa possa essere messa in atto anche dalle altre amministrazioni. Riguardo le sanzioni, sarebbe utile avvisare prima di agire in tal senso, una cosa nuova per farla adottare un preavviso lo vedo alquanto doveroso. M.Bargellini

    31 Ottobre 2022 alle 16:15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Respinto l’appello contro il calendario venatorio toscano

Il Consiglio di Stato boccia le eccezioni delle associazioni ambientaliste e animaliste

Un bilancio della situazione degli incendi all’isola d’Elba

Il Ten. Cipriani dei Carabinieri Forestali: "Situazione positiva ma occorre prevenire"

Zini: “Molto bene la proroga per il tribunale elbano al 2023”

Ora l'impegno è di presentare una proposta per la stabilizzazione della sede distaccata