, Capoliveri

Tagliava nel bosco senza nulla osta del Parco, denunciato

Denunciato dai Carabinieri Forestali che lo hanno sorpreso senza autorizzazione

I Carabinieri Forestali della Stazione CC Parco di Portoferraio sono intervenuti in località Saglione del Comune di Capoliveri su lavori di taglio del bosco  all’interno del Parco Nazionale Arcipelago Toscano. Al momento del controllo il taglio, eseguito su una superficie di 1000 m2 circa, aveva già interessato 13 esemplari di Pino Domestico (Pinus pinea) ed alcuni esemplari arbustivi della macchia mediterranea. È stato verificato dai militari che l’intervento era stato eseguito in assenza del nulla-osta del Parco Nazionale e, pertanto, un 27enne, in qualità di autore materiale, è stato deferito in stato di libertà all’A.G. e la motosega utilizzata per il taglio è stata sottoposta a sequestro. L’attività si inserisce nel contesto dei controlli costanti messi in atto dai Carabinieri Forestali a tutela dell’ambiente e per la salvaguardia del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Arresti domiciliari per un uomo di 36 anni nel comune di Rio

Ha violato il divieto di avvicinamento alla sua ex compagna. Le indagini dei carabinieri

L’amministrazione comunale incontra i commercianti

La riunione è nella sala consiliare questa sera, 28 novembre, alle ore 21

Dal Governo proroga alla chiusura del Tribunale

Il provvedimento preso per Ischia, verrà esteso anche a Portoferraio e Lipari