/ GUARDA LE FOTO

Al circolo sub Teseo Tesei brevettati sei nuovi istruttori

I nuovi istruttori subacquei FIPSAS sono stati formati in collaborazione con il Sub Prato

Dal 6 al 9 ottobre 2022 a Portoferraio si sono svolti gli esami per abilitare all’insegnamento Istruttori subacquei FIPSAS di primo e secondo (M1 e M2) grado ARA. L’evento è stato organizzato all’Isola d’Elba, meta ideale per tutte le attività subacquee, dal Circolo Subacquei FIPSAS Teseo Tesei di Portoferraio e dal Sub Prato ASD di Prato.

Gli aspiranti istruttori sono stati esaminati da due commissioni composte ognuna da un commissario, un trainer e un direttore del corso: commissario Emanuele Michieletti, trainer Giancarlo Fontana e direttore del corso Fabrizio Prediletto (Circolo Subacquei Teseo Tesei) per il corso M1; commissario Filippo Ioni, trainer Gianfranco Sabia, direttore del corso Leonardo Ricci (Circolo Subacquei Teseo Tesei) per il corso M2. Presente anche il direttore nazionale della Didattica Subacquea Fipsas Paolo Bonuomo.

Sono stati brevettati 6 istruttori, abilitati così a svolgere corsi e rilasciare brevetti subacquei di vario livello, seguendo i programmi e protocolli della didattica FIPSAS.

Il Sub Prato ed il Circolo Teseo Tesei augurano buon lavoro ai neoistruttori e sperano che questi eventi diventino sempre più frequenti, in modo da portare avanti il cammino ormai intrapreso anche di supporto alla Federazione, ma soprattutto auspicano di richiamare l’attenzione delle nuove generazioni verso il mare.

Una bella soddisfazione quindi per gli organizzatori della sessione d’esame Sub Prato, del Circolo Teseo Tesei e della federazione FIPSAS stessa, che hanno fatto sì che tutto si svolgesse nel modo migliore e senza incertezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Vela, torna la “regata palindroma” intorno all’isola d’Elba

Giro dell'isola, ogni armatore deciderà se effettuarlo in un senso o nell'altro. Le regole