Arriva “Sport per tutti” sabato 8 ottobre a Portoferraio

Baldi: "Vogliamo far conoscere le attività anche al di fuori di palestre e campi sportivi"

E’ intitolata ‘Sport per tutti’ e coincide con la partenza delle iniziative previste nell’ambito del progetto ‘Gioco Sport’ la giornata per la promozione e la diffusione della pratica sportiva organizzata dal Comune di Portoferraio in collaborazione con le associazioni del territorio che si svolgerà domani, sabato 8 ottobre, dalle 10.30 in poi, nel centro storico della città.

“Portiamo tutte le associazioni sportive in piazza – spiega il vicesindaco ed assessore allo Sport Luca Baldi – perché vogliamo far conoscere le varie attività che svolgono anche fuori dai luoghi dove solitamente vengono esercitate come palestre e campi sportivi. Abbiamo invitato tutte le associazioni sportive portoferraiesi a partecipare all’iniziativa. In piazza della Repubblica ci saranno le dimostrazioni dei vari sport e le esibizioni delle scuole di danza. Ci saranno anche gli arcieri degli Archi del Grande Falco che, per ovvi motivi di sicurezza, effettueranno la propria attività dimostrativa all’arena della Linguella. Ringrazio tutte le associazioni che hanno dato il loro contributo per la realizzazione della manifestazione che ci auguriamo possa diventare nel tempo un appuntamento fisso per la città e per le associazioni stesse”.

La mattina sarà dedicata alle ‘dimostrazioni’ alle quali assisteranno – come primo atto del progetto ‘Gioco Sport – gli alunni delle scuole primarie. Nel pomeriggio, alle 14, è in programma una sfilata dei componenti delle varie associazioni che partirà dl molo dell’Alto Fondale per concludersi nel centro storico.

“Questa giornata – aggiunge l’assessore all’istruzione Chiara Marotti – è una sorta di ‘vetrina’ per le varie attività e darà ufficialmente il via al progetto ‘Gioco Sport 2022/23’ nelle scuole primarie del nostro comune. Un progetto importante per favorire la pratica dell’attività fisica che, da ottobre fino a maggio, impegnerà gli istruttori delle associazioni aderenti per un’ora la settimana nelle classi dalla prima alla quarta. Nel corso dell’anno sono previste tre rotazioni in modo tale da offrire agli alunni la possibilità di sperimentare ed avvicinarsi a più discipline sportive”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Ischia, la vicinanza della Nazionale di calcio elbana

Il responsabile della squadra, Gaetano D'Auria: "Un momento di lutto anche per noi"

Cinque società elbane solidarizzano con la FIGC LND

"In merito alla questione Nazionale Elbana, non prendiamo alcuna posizione"

Mingo Lucchesi si aggiudica il Campionato FIT-Tpra

L'elbano ha sbancato il torneo di Follonica All star maschile open di tennis