Le foto

Onore agli Archi del Grande Falco per la “Ferraja 1299”

Sono stati circa 100 i partecipanti in rappresentanza di 24 città. Due giorni spettacolari

Come incantate, le mura romane e le Fortezze medicee di Portoferraio hanno accolto, nei due di’ di festa del 17 e 18 settembre,la numerosa partecipazione degli arcieri storici medievali venuti da tutta Italia, che hanno goduto anche di un panorama unico ed i visitatori sono stati sorpresi dall’accoglienza di personaggi medievali , dalla bellissima esibizione degli Sbandieratori di Volterra, dai falconieri dell’Antica Falconeria Toscana ,dall’armeggio del Gruppo d’Arme d’Urslingen e dal “Palio del Piccolo Arciere”, nell’area archeologica della Linguella.
Nella seconda fase della bellissima giornata di domenica , l’evento si e’ articolato nella gara arcieristica Nazionale nel bellissimo Forte Falcone in cui tutti abbiamo potuto godere di un panorama mozzafiato la mattina ,con circa 100 partecipanti ,ognuno vestito in rappresentanza della propria citta ‘,che erano circa 24.La gara si e’ svolta in un clima calmo e rilassato,tirando bersagli di copia medievale posizionati nei bellissimi bastioni del Forte Falcone per poi pranzare e premiare al Centro Culturale De Laugier.
Nel pomeriggio della stessa giornata , andava in atto invece ancora all’Area archeologica della Linguella ,il “Campionato Nazionale per Citta’ 14a edizione memorial Giuseppe Grechi”,bellissima gara che rappresenta un onore per noi averla organizzata , che ha visto partecipare circa 20 citta’ anche molto importanti e la vittoria del Gruppo di Firenze degli Arcieri della Pigna , arrivati in finale con I Lunghi Archi di San Marino e La Communitas Monte Voltraio di Volterra.
Ringraziamo per l’opportunita’ data la Lega Arcieri Medievali a cui siamo affiliati, il nostro ente di Promo Sportiva Csi,Il Comune di Portoferraio e gli Uffici preposti,la Cosimo De’Medici srl e L’Acqua dell’Elba che ogn anno ci offre alcuni pregiati prodotti.
Ringraziamo inoltre tutto il Gruppo degli Archi del Grande Falco , che si e’ impegnato enormemente per il raggiungimento di questo ottimo risultato , motivo di vanto, dal gruppo lavori , quello cucina fino a quello della sgreteria.
Facciamo inoltre i complimenti a tutti i nostri ragazzi under 10 e under 14 , che si sono ancora una volta dimostrati capaci di ottimi risultati di podio, cosi’ come le altre categorie di messeri e dame.
Onore e lunga vita al grande falco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Il Premio Gruppo del gusto Stampa Estera in Italia, all’Elba

L'appuntamento nei giorni 1 e 2 ottobre con la partecipazione di oltre 100 giornalisti

“Contemplando il tramonto” il 4 ottobre alle 17.50

di Circolo Laudato Si' Elba Fondazione Villa romana delle Grotte

Le terze dell’alberghiero alla zampicata nel palmento

Montefabbrello ha istituito due borse di studio per i ragazzi dell'istituto elbano