Elba Film Festival, si alza il sipario sulla manifestazione

Sono 31 i Film quest’anno in Concorso, provenienti dai quattro continenti. Il programma

Si alza oggi il sipario sulla quarta edizione dell’Elba Film Festival, un Festival di cinema indipendente e dall’anima fortemente green.
Per una settimana sui 5 Comuni dell’isola coinvolti quest’anno – Capoliveri, Marciana, Marciana Marina, Portoferraio e Rio Marina – si alterneranno cortometraggi, documentari e film d’animazione dal taglio decisamente internazionale.
Il Festival prevede proiezioni itineranti, immerse nei bellissimi panorami e paesi dell’isola, mostrando i film in Concorso provenienti da tutto il mondo, ogni sera in un Comune differente.

Parallelamente si terranno anche proiezioni in simultanea, in modo da rendere il Festival raggiungibile da ogni parte dell’isola e coinvolgere il pubblico in maniera sempre più omogenea.
Per visionare l’intero programma del Festival si rimanda a questa pagina:
https://www.elbafilmfestival.com/programmaitaeff2022

Sono 31 i Film quest’anno in Concorso, provenienti dai quattro continenti, di cui tre gli italiani in gara. Tra le highlights di questa ricca edizione, si segnalano alcune presenze di ospiti, strettamente collegati ai corti in Concorso:
Lunedì 12 Settembre sarà presente il regista del corto di animazione in prima
nazionale “Nudity” Jáchym Bouzek;
Martedì il 13 Settembre saranno presenti Giovanna Nicolai, produttrice del corto
“Being my mom” di Jasmine Trinca (che sarà proiettato il giorno dopo) e Daniele
Pini, regista del corto “BIG”;
Mercoledì 14 Settembre si terrà la serata dedicata alla proiezione dei corti italiani:
“BIG” di Daniele Pini, “Fiori” di Kristian Xipolias e “Being my mom” di Jasmine
Trinca;
Giovedì 15 Settembre ci sarà la proiezione del film Fuori Concorso “Gianni
Schicchi”*
Venerdì 16 Settembre sarà presente Paireac Keane, il regista di “The wormhole in
the washer”;
Sabato 17 Settembre sarà presente Philipp Raube, produttore di “Tala’vision”;
Domenica 18 Settembre sarà dedicata alla Selected Shorts di European Film
Academy.
Tra le Nomination i corti sono:
– “Being my mom” miglior regia;
– “On my mind” e “Big” miglior sceneggiatura;
– “Tala’vision” miglior corto;
– “Nudity” miglior animazione e miglior corto realizzato da uno studente.
Si segnalano inoltre i Premi per Miglior corto, Miglior regia e Miglior sceneggiatura che
saranno di 1.000 € ciascuno, mentre le 3 menzioni speciali riferite ai Goal di sostenibilità
saranno di 600 € ognuna. Gli altri Premi saranno offerti da “Viaggi del Genio”, Tour Operator
elbano specializzato in turismo sostenibile a basso impatto ambientale.
Nel corso del mese di settembre anche la collaborazione con gli studenti elbani
dell’Istituto Cerboni di Portoferraio è entrata nel suo momento più vivo.
“Già nei mesi invernali gli studenti avevano svolto dei lavori di location scouting sull’isola,
andando a selezionare e documentare luoghi secondo loro rappresentativi e ai quali erano
legati – racconta Beniamino Brogi, Programmer del Festival e anima del progetto –
Durante i giorni del Festival, gli studenti si occuperanno di realizzare interviste ai registi
presenti sull’isola, nelle location da loro scelte in precedenza. Grazie alla media partnership
con Rai Cinema Channel una di queste interviste sarà realizzata con telecamere che
sfruttano la tecnologia VR, permettendo riprese a 360 gradi e un’esperienza immersiva allo
spettatore che, tramite un visore, potrà “entrare” nei bellissimi panorami elbani assieme agli
artisti del Festival. Durante una giornata di incontro e formazione, gli studenti
intervisteranno uno degli ospiti utilizzando questa strumentazione. Protagonista di questo
incontro sarà l’attore Michele Ragno, in giuria del Festival per il premio Miglior Animazione.
Il giorno della Premiazione (sabato 17), sarà allestita una postazione con dei visori in modo
tale che il pubblico presente possa vedere il risultato del lavoro fatto, così come altri
contenuti prodotti da Rai Cinema Channel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La neonata Elba Festival Orchestra ha conquistato tutti

Il resoconto della 26ª edizione di "Elba Isola Musicale d'Europa": +20% di presenze

Il fascino dello Shemara all’ormeggio a Porto Azzurro

Il lussuoso yacht varato nel 1938 si è fermato alla ricerca di ridosso dal forte vento

Gli eventi di Procchio Napoleonica un successo estivo

Un resoconto della varia programmazione organizzata dall'associazione