La scomparsa di Viliano Galletti, Rio Marina in lutto

L'annuncio della famiglia ad esequie avvenute. Le espressioni di cordoglio sui social

Mercoledì 7 settembre,  in ospedale a Livorno, a causa dell’aggravarsi di una forte polmonite batterica, Viliano Galletti si è spento serenamente, circondato dall’affetto dei suoi cari.
La Moglie, i Figli, le Nuore, i Nipoti e i parenti tutti ne danno il triste annuncio.
Il funerale ha avuto luogo giovedì 8 settembre alle ore 16:00 nella Chiesa di San Rocco in Rio Marina dove è stato officiato il rito funebre.
“La nostra famiglia – scrivono  la  moglie Pina e i figli Ardelio, Mirko e William – seppure in questo momento molto triste, prova tanto amore per babbo e gli esprime infinita gratitudine per gli insegnamenti dati, per la sua presenza continua nelle nostre vite e soprattutto per essere stato il padre meraviglioso che ognuno dovrebbe avere. Pensando a lui non possiamo che ricordare il suo sorriso, la sua verve, la sua energia, la sua capacità unica di risolvere problemi con fermezza e semplicità. Ma più di tutto, nell’ultimo periodo lo abbiamo ammirato per essere stato, riteniamo non solo per noi, esemplare. È stato un esempio perché durante e dopo l’amputazione della gamba si è mostrato a noi come un combattente invincibile e coraggioso, capace di andare oltre le difficoltà e mostrare agli altri che invece di lamentarsi o scoraggiarsi si deve tentare sempre di trovare la via per ripartire, fieramente. Dopo la protesi lo abbiamo visto rialzarsi in piedi, tornare a camminare, fare le scale, quasi correre, lo abbiamo visto calciare un pallone, prendere di nuovo la patente e guidare la sua nuova auto affrontando anche viaggi molto lunghi. Lo abbiamo visto ballare e sempre sorridere a dispetto del destino beffardo che avrebbe forse fermato la maggior parte di noi.
Noi ricordiamo non solo un Marito, un Babbo o un Nonno meraviglioso, oggi noi onoriamo il nostro Eroe.
Viliano è nato qui a Rio Marina ed era, e resta, un pezzo di questa comunità”.
 Alla moglie Pina e ai figli Ardelio, Mirko e William le condoglianze della redazione di ElbaPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Il cordoglio per la scomparsa di Antonella Chiari

Figlia di Novaro Chiari, moglie di Franco De Pietro. A lungo dipendente comunale

Scomparso Luca Bontempelli, grande giornalista elbano

Campese, era una delle firme più autorevoli della vela a livello mondiale. Aveva 61 anni

Portoferraio e l’Elba piangono Marco Pieruzzini

Grande appassionato di musica, avrebbe compiuto fra pochi giorni 60 anni