Centro Albergatori Formazione e Turismo, un nuovo corso

“Controllo di gestione per le aziende turistico-ricettive”, durata 36 ore. Come accedere

Il Centro Albergatori per la Formazione e il Turismo srl, agenzia formativa dell’Associazione Albergatori, presenta un nuovo corso di alta formazione dal titolo “Controllo di gestione per le aziende turistico-ricettive” della durata di 36 ore.

Il percorso formativo è destinato ad imprenditori, manager e operatori del settore turistico che vogliano accrescere le proprie competenze in materia di pianificazione, programmazione e controllo di gestione, per acquisire i principali strumenti atti a perseguire obiettivi strategici e operativi al fine di raggiungere più elevati livelli di efficienza, efficacia ed economicità per la propria azienda.

Il percorso (36 ore) si terrà interamente online a partire da metà novembre e terminerà ad inizio febbraio, con un’interruzione per le festività natalizie.

La modalità online offre l’opportunità di docenze di livello universitario, i docenti che si alterneranno in base agli argomenti specifici, sono professori associati e ricercatori di Economia Aziendale specializzati in controllo di gestione e management delle aziende turistiche e provenienti dall’Università di Firenze e dall’Università Uninettuno di Roma, autori di numerose ricerche e pubblicazioni a livello nazionale e internazionale.

Il corso è a pagamento, per dipendenti e soci Federalberghi e Confcommercio è previsto uno sconto sulla quota di iscrizione.

I contenuti sono di alto livello e improntati sulle mutate esigenze di gestione delle aziende turistiche, rese ancora più difficili a causa della situazione socio-economica attuale.

Per maggiori informazioni su contenuti e iscrizione contattare:

C.A.F.T. srl – 0565 919632/33 aae.formazione@gmail.com   www.caftsrl.com

Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, lasciando un messaggio al 392 5522293  gli interessati verranno ricontattati quanto prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Confesercenti, svolto un seminario su sostegno caro energia

"Lo strumento presentato rappresenta un aiuto concreto ed un sostegno alla liquidità"

Impianti energie rinnovabili: ditta deve avere “patentino”

CNA organizza un corso di aggiornamento on line in partenza il 21 settembre

Nuove imprese che sfidano la crisi? CNA le cerca e le premia

Torna il Premio Cambiamenti, 20mila euro alla prima classificata. Le modalità