Uomo trovato morto su una barca in rada a Porto Azzurro

L'allarme nella sera di mercoledì, i sanitari hanno potuto solo constatarne il decesso

Il cadavere di un uomo della apparente età di circa trenta anni è stato trovato nel tardo pomeriggio di mercoledì 3 agosto a bordo di una imbarcazione battente bandiera inglese ancorata nella rada di Porto Azzurro.

L’allarme con la chiamata al 112 è scattato alle 19,29 di mercoledì: inviata sul posto una ambulanza della Croce Rossa di Campo Elba con medico a bordo, mentre la Guardia Costiera e i Carabinieri coordinavano le operazioni.

Purtroppo i sanitari hanno potuto soltanto constatare la morte dell’uomo, le cui generalità sono ancora sconosciute, così come le cause del decesso.

La notizia è in aggiornamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Ritrovata viva la donna scomparsa il 14 agosto da Procchio

E' stata individuata su una scogliera poco prima delle 20 e trasportata all'ospedale

Ritrovato il cane della persona scomparsa, ricerche in corso

Trovato anche il cellulare della donna, si cerca in mare. Ecco chi è la scomparsa

Procchio, ancora nessuna notizia della donna scomparsa

Attivo il presidio di coordinamento dei Vigili del Fuoco, ricerche spostate verso il mare