Portoferraio

Vietato istallare ponteggi e cantieri nel centro e vie limitrofe

Lo ha disposto un'ordinanza sindacale valida dal 1 giugno al 30 settembre di ogni anno

Repertorio

Vietata l’istallazione di suolo pubblico per istallazione di ponteggi, impalcature e aree di cantiere e per lavori edili nelle vie del centro storico di Portoferraio. Lo ha stabilito il sindaco Angelo Zini con un’ordinanza che comprende anche altre zone della città come Calata Matteotti, Calata Mazzini, Via Vittorio Veneto, Piazza Marinai d’Italia e Viale Manzoni. Il divieto scatta il 1 giugno e si protrarrà fino al 30 settembre di ogni anno. “La misura si è resa necessaria “considerato – si legge nell’ordinanza – che la città di Portoferraio durante la stagione estiva è interessata da un notevole afflusso di turisti e visitatori e che dal mese di giugno a settembre scatta la chiusura del traffico veicolare nel centro storico”. Inoltre nei mesi estivi sono in programma eventi e manifestazioni prevalentemente nel centro storico. Oltre a questo le attività commerciali del centro e della calata durante la chiusura del traffico veicolare sono autorizzate ad occupare una porzione maggiore di suolo pubblico con sedie e tavolini, anche sui marciapiedi prospicienti gli edifici. “Per motivi di sicurezza, igiene salute pubblica – si legge nell’ordinanza – l’istallazione di strutture, ponteggi, impalcature e cantieri edili in genere, può pregiudicare le condizioni di sicurezza e arrecare danno alle attività commerciali e all’immagine della città di Portoferraio”. Da qui il divieto di occupazione del suolo pubblico, salvo lavori da svolgersi per motivi di contingibilità, urgenza e sicurezza . In caso di inottemperanza delle disposizioni è prevista la sanzione pecuniari da 25 a 500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Zini e Montagna: “Trasporti non vanno, danno d’immagine”

"Uniamo le nostre energie per comunicare l’immagine dell’isola con una linea comune”

Seif, l’Onorevole Rossella Muroni ospite della manifestazione

"Sarà molto importante esserci. Le donne sono fondamentali nella difesa del mare"

Santo Altavilla nuovo comandante della Capitaneria di Porto

Subentra ad Antonio Morana, partecipata cerimonia per il passaggio di consegne