Porto Azzurro:approdo bandiera blu, è la quinta consecutiva

Al Marina il riconoscimento da Foundation for Environmental Education

Nella giornata di martedì 14 maggio sono state assegnate le Bandiere Blu 2024, il riconoscimento internazionale concesso da Foundation for Environmental Education (Fee) ai comuni, approdi turistici e spiagge che rispettano i criteri richiesti per la gestione sostenibile del territorio.
Anche quest’anno, per il quinto consecutivo, il porto turistico di Porto Azzurro ha ricevuto la certificazione: la bandiera blu sventolerà sulla banchina del Marina di Porto Azzurro per l’anno 2024-25.
Un importante attestato, segno di una location che attraverso i servizi migliorati attira sempre più imbarcazioni – sia d’estate che d’inverno – porta d’accesso all’isola d’Elba e all’Arcipelago Toscano per tutto il Mediterraneo.
Soddisfazione nelle parole del Sindaco Papi: “Un ottimo risultato segno che il lavoro portato avanti in questi anni dall’Amministrazione continua a dare i suoi frutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Fondazione Acqua dell’Elba presenta il programma di SEIF

Il festival dal 28 al 30 giugno è dedicato al mare e mette al centro le “Connessioni”

Quando all’isola d’Elba c’erano i fochi di San Giovanni

Il 23 giugno trekking urbano. L'iniziativa di Legambiente, Parco Nazionale e Proloco

Elba, fanalino di coda della sostenibilità nell’Arcipelago

I dati della ricerca di Legambiente sugli obiettivi di sostenibilità europei e italiani