Un elbano alla guida della gestione dell’aeroporto di La Pila

Sarà Maurizio Serini il nuovo presidente di Alatoscana SpA. Tutte le novità previste

Maurizio Serini Presidente Territoriale di CNA

I soci di Alatoscana S.p.A., società di gestione dell’aeroporto dell’Isola d’Elba, hanno definito la governance che guiderà la società per il prossimo triennio e individuato le linee guida di sviluppo dello scalo.

L’Assemblea dei soci, in programma il prossimo 2 aprile 2024, nominerà infatti il nuovo Consiglio di Amministrazione che sarà composto da Maurizio Serini, che assumerà la carica di Presidente, Massimiliano Dosi in qualità di Amministratore Delegato e Francesca Marcucci come consigliere di Amministrazione.

Le linee guida individuate dai soci per lo sviluppo dello scalo seguono tre direttrici principali: la gestione della continuità territoriale e il potenziamento della connettività, l’attuazione di un piano di investimenti e l’impegno alla realizzazione di un aeroporto a impatto zero.

La presenza di Toscana Aeroporti in qualità di socio industriale di Alatoscana, con una quota pari al 13,2%, consentirà allo scalo isolano di beneficiare del know how, della capacità commerciale e della rete di collegamenti degli aeroporti toscani di Pisa e Firenze garantendo pertanto un potenziamento della connettività sia con la Regione Toscana sia con il resto d’Europa.

L’aeroporto dell’Elba ha l’ambizione di diventare uno scalo sostenibile a impatto zero attraverso un importante piano di investimenti che prevede, tra le diverse iniziative, l’adeguamento degli impianti elettrici conseguenti all’elettrificazione dei mezzi e delle attrezzature di rampa e l’installazione di un impianto fotovoltaico.

È in fase di valutazione il progetto per la realizzazione di un vertiporto che consenta il decollo e l’atterraggio verticale di aerei elettrici che possono quindi operare sulle brevi distanze in ambienti urbani e regionali. Oltre a rappresentare una soluzione di mobilità alternativa veloce e flessibile, questi aeromobili sono più efficienti in termini energetici, silenziosi e favoriscono lo sviluppo di infrastrutture ecologiche.

Sono inoltre allo studio la redazione del nuovo Masterplan aeroportuale oltre a progetti per la realizzazione di piazzole elicotteri, di nuove procedure strumentali di volo e investimenti minori di manutenzione straordinaria. È inoltre prossima la pubblicazione di una manifestazione d’interesse per la gestione del punto ristoro dell’aerostazione con l’obiettivo di ricercare un operatore nel Food & Beverage che possa trasformare il locale quale riferimento della zona, e dell’Isola, con un’offerta studiata per l’utenza aeroportuale e per quella esterna.

“La Camera di commercio della Maremma e del Tirreno ha da sempre sostenuto la crescita dell’aeroporto elbano ritenendolo un’infrastruttura strategica per lo sviluppo dell’economia dell’Isola, fondamentale per il tessuto imprenditoriale locale. Nell’ottica di un ulteriore consolidamento e rafforzamento dell’infrastruttura, dotare Alatoscana di un organo gestionale collegiale, di stampo manageriale è indispensabile, vista anche l’importanza e la specificità degli obiettivi che la società si propone di realizzare. – dichiara il Presidente della Camera di Commercio Riccardo Breda – Un mio convinto e sincero ringraziamento va all’ Ing. Claudio Boccardo, per la determinazione e l’impegno profuso in questi anni, come Amministratore Unico di Alatoscana, per lo sviluppo dell’aeroporto elbano.”

“In qualità di socio industriale, – dichiara l’AD di Toscana Aeroporti Roberto Naldi – contribuire allo sviluppo dell’aeroporto dell’Isola d’Elba grazie alle proprie competenze in termini di conoscenza del settore, capacità commerciale e di gestione favorendo così un miglior servizio per la comunità e i passeggeri. Inoltre, l’esperienza di Corporacion America, che ha realizzato alle Galapagos un aeroporto interamente sostenibile con l’utilizzo di materiali di recupero, sarà preziosa per l’ambiziosa sfida che si è posto lo scalo isolano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

E’ in funzione la cabinovia Marciana – Monte Capanne

Nel periodo di bassa stagione è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 17. Gli orari

PD: “in Toscana 69 teatri saranno monumenti nazionali’

La Camera approva progetto di legge per i teatri storici con almeno 100 anni di età

La presentazione dei nuovi dirigenti dell’aeroporto elbano

Oggi alle 12,30 al Centro Culturale De Laugier. Ci sarà il presidente della Regione Giani