Approvati e finanziati progetti per ripascimento arenili

di Amministrazione Comunale Marciana

Il Comune di Marciana ha partecipato al bando regionale per opere di manutenzione e rimodellamento stagionale delle spiagge toscane, tramite cui sono stati approvati in totale 21 progetti, con un finanziamento di 3 milioni di euro.

Nella graduatoria approvata dalla Giunta regionale è stato previsto il finanziamento anche di due interventi per il recupero ed il riequilibrio della fascia costiera del Comune di Marciana: la riprofilatura della spiaggia di Sant’Andrea tramite un finanziamento regionale di 72.000 euro ed un cofinanziamento comunale di 75.400 euro e la ricarica da terra delle spiagge di Pomonte e Chiessi, con un finanziamento regionale di 97.500 euro e cofinanziamento comunale di 101.580.

Impiegando 346.480 euro di risorse totali verranno attuate queste due iniziative di riqualificazione delle spiagge, fondamentali per contrastare il fenomeno dell’erosione costiera, già critica ed aggravata dai violenti eventi metereologici protrattisi dallo scorso novembre a testimonianza dei cambiamenti climatici sempre più evidenti.

Il ripascimento delle spiagge rappresenta un’opera di mitigazione dei fenomeni erosivi flessibile e veloce, nonché più economico rispetto al posizionamento di strutture rigide ed è adattabile a condizioni mutevoli.  Consiste nel versamento artificiale di sabbia o ghiaia su una costa erosa al fine di mantenere una quantità idonea di sedimenti sulla costa. Si tratta di un intervento finalizzato a compensare gli effetti dell’erosione naturale e proteggere l’area dalle mareggiate, oltre a mantenere o estendere l’ampiezza della spiaggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Nel fine settimana visita di Don Antonio Mazzi all’Elba

Verrà per la formazione dei giovani Educatori senza frontiere e per incontrare Exodus

C’è il Triathlon, cambia il servizio bus a Portoferraio

Tutti gli spostamenti delle corse e della viabilità nella giornata di mercoledì 22 maggio