Campo nell’Elba - le foto

Marina di Campo, un nuovo fabbricato per ospitare Conad

Il progetto: 1000 mq di superficie, 4500 mq di parcheggi, verde pubblico, nuova rotatoria

A Marina di Campo è stato presentato nei giorni scorsi il progetto che prevede la realizzazione di un nuovo fabbricato moderno ed ecosostenibile nel quale sarà ricollocata la media struttura di vendita a marchio CONAD, posta attualmente in Via Fucini a Marina di Campo, oltre a nuovi spazi da destinare ad attività direzionali e di servizio. Questo è stato possibile a seguito della recente approvazione del Piano Attuativo e della sottoscrizione della relativa convenzione, la domanda di permesso a costruire.  Il nuovo punto di vendita CONAD sarà contraddistinto dalle migliori soluzioni tecnologiche per la sostenibilità ambientale a partire dall’illuminazione a LED con modulazione di intensità sulla base dell’illuminazione naturale, agli impianti di refrigerazione di ultima generazione che garantiranno un notevole risparmio energetico e una migliore conservazione degli alimenti, fino all’installazione dell’impianto per la climatizzazione con sistema VRF per un minor impatto ambientale. Il nuovo supermercato Conad di Via della Costa impiegherà oltre 50 addetti, di cui molti nuovi assunti e si estenderà su una superficie di vendita di circa 1000 mq. Nel rispetto della normativa vigente in materia di risparmio energetico, il fabbricato sarà dotato di impianto fotovoltaico integrato e collocato sulle coperture in grado di coprire gran parte del fabbisogno energetico dell’intero complesso.  Le opere interesseranno, oltre all’edificio, molteplici interventi di urbanizzazione, con un notevole riassetto e riqualificazione di via della Costa e delle aree limitrofe, attualmente costituite da un “residuo tessuto agrario in stato di degrado”.

Sono in particolare previsti:

  • la realizzazione di parcheggio privato di circa 4500 mq a servizio del nuovo insediamento, con oltre 120 posti auto e varie postazioni dotate di colonnina di ricarica elettrica. E’ prevista la piantumazione ex novo di oltre 50 alberature di essenze autoctone. Altre alberature aventi funzione di mitigazione paesaggistica sono previste sia sul fronte lungo Via della Costa che a schermatura del depuratore. L’irrigazione delle aree a verde e delle molteplici alberature sarà in buona parte garantita dal recupero delle acque piovane attraverso l’utilizzo di un sistema duale di vasche predisposte al piano interrato del complesso. Il parcheggio sarà dotato di modernissimo impianto di illuminazione realizzato con lampade a led a basso consumo energetico con possibilità di regolazione del flusso luminoso;
  • la realizzazione di un ulteriore parcheggio privato, ad uso pubblico, di circa 750 mq in grado di ospitare oltre 30 posti auto con varie postazioni dotate di predisposizione per la ricarica elettrica;
  • la realizzazione di area a verde, dotata di alberi, panchine e attrezzature per il gioco dei più piccoli.
  • il riassetto di un lungo tratto di Via della Costa, con creazione di nuovi marciapiedi e relativo impianto di illuminazione pubblica;
  • la realizzazione di una vasca di compensazione per messa in sicurezza idraulica attraverso l’abbassamento graduale del piano di campagna, fino a ottenere un volume complessivo di compensazione pari a circa 2600 mc. Tale conformazione permetterà di salvaguardare l’area boscata ivi presente, costituita prevalentemente da pini marittimi, nel pieno rispetto dei valori paesaggistici ed ambientali dei luoghi. La sistemazione dell’area prevedrà una opportuna sagomatura a gradoni per la realizzazione delle vasche e l’installazione di biostuoie naturali per la protezione dei declivi e a supporto del successivo inerbimento. L’area per circa complessivi 7340 mq così ripristinata sarà ceduta al Comune e destinata a parco a verde pubblico, come previsto dalla Convenzione Urbanistica;
  • La realizzazione di nuova rotatoria posta sull’intersezione di Via della Costa con Via della Lecciola e Via Prato Arighetto. La nuova rotatoria risolverà le attuali criticità della suddetta intersezione e consentirà una migliore gestione dei flussi in entrata e uscita dalla nuova struttura di vendita su Via della Costa. La rotatoria sarà dotata di zanella stradale, caditoie e impianto di illuminazione notturna a led di ultima generazione.

Gli ultimi due interventi riguardanti la realizzazione di opere di urbanizzazione primaria e secondaria saranno oggetto di cessione alla Pubblica Amministrazione come regolamentato dalla relativa Convenzione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Illuminazione pubblica, si installano punti luce a led

di Amministrazione Comunale di Marciana Marina

Traffico riaperto in entrambi i sensi a Marciana

Completata la rimozione degli alberi caduti sulla SP 25 Anello occidentale

Fondo eccellenze per la gastronomia, al via il primo marzo

Federalberghi Confcommercio annuncia l'apertura della piattaforma per le domande