Guida in stato di ebbrezza, fermato un 32enne campano

I Carabinieri hanno proceduto al ritiro della patente e al sequestro dell’auto

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi sulla sicurezza stradale disposi dal Comando Provinciale di Livorno, in linea con le direttive della Prefettura, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Portoferraio hanno denunciato in stato di libertà un 32enne che, in orario notturno, è stato sorpreso ubriaco alla guida della propria autovettura. Si tratta di un operaio di origini campane residente sull’isola, con precedenti di polizia.

Il predetto, al controllo del tasso alcolemico eseguito lungo la Strada Provinciale 24, ha fatto registrare un valore di 1,23 gr/l, oltre il doppio rispetto al limite consentito ed è pertanto stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. I militari hanno proceduto nell’immediatezza al ritiro della patente e al sequestro dell’auto, informandone le autorità competenti.

Oltre ai servizi di sicurezza stradale, i carabinieri elbani sono stati impegnati a garantire la sicurezza nel centro di Portoferraio in occasione dell’accensione dell’albero di Natale voluto dalla locale Amministrazione Comunale. Per l’occasione militari hanno svolto una pattuglia a piedi nel centro storico con la mantella e la sciabola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Lavori nel centro storico, anche nella scalinata del Falcone

L'opera di recupero del patrimonio storico finanziata per 1.150.000 euro con fondi PNRR

Intensificati i controlli dei carabinieri in area portuale

Eseguite anche verifiche a locali pubblici e a persone sottoposte a misure cautelari

Chiusura temporanea al traffico nel centro storico alto

Pulizia e decoro ma anche trasporto di attrezzature per il teatro dei Vigilanti - Cioni