Alunni dell’Alberghiero all’Espresso Academy di Firenze

Per gli studenti un approccio pratico e innovativo al mondo del caffè e del bar

Angela Beltrame, alunna della 4SAV dell’Alberghiero Foresi, insieme all’ex alunna Alice Balducci hanno avuto l’opportunità di frequentare un corso presso la prestigiosa Espresso Academy di Firenze, un’istituzione per la formazione ad un approccio pratico e innovativo al mondo del caffè e del bar. Per Angela Beltrame questa opportunità è stata possibile grazie alla borsa di studio offerta dall’Azienda Agricola Montefabbrello, mentre Alice Balducci, che ha terminato il percorso di studi a giugno, si è avvalsa della borsa di studio del Rotary Club Isola d’Elba, assegnata agli alunni più meritevoli nelle materie d’indirizzo della classe terminale dell’Alberghiero.

Le due ragazze hanno seguito un percorso di formazione, in due giornate, sulla Latte Art, quell’insieme di tecniche che individuano la competenza tecnica e creativa nella decorazione delle bevande di caffetteria. Il corso ha introdotto Angela Beltrame e Alice Balducci alle competenze tecniche fondamentali per la buona riuscita dei cappuccini decorativi, come l’abilità nell’estrazione dell’espresso o la conoscenza delle caratteristiche specifiche del latte funzionali alla riuscita delle decorazioni. Nella prima giornata, le ragazze, si sono cimentate nell’apprendimento e nell’esecuzione delle figure di base per la decorazione dei cappuccini, mentre nella seconda hanno provato ad eseguire le figure più complesse secondo il Grading System, su sei livelli di difficoltà e complessità della decorazione, riconosciuto a livello mondiale.

“Il corso all’Espresso Academy mi ha permesso di conoscere tecniche e aspetti della caffetteria nuovi – ha commentato Angela Beltrame – “ma mi ha anche fatto divertire”. “Ci tengo a ringraziare vivamente il Rotary Club per l’opportunità offerta, – ha aggiunto Alice Balducci – “è stato un corso ben organizzato e con un taglio decisamente pratico. Peccato sia durato così poco”. Un’esperienza, quella di Angela Beltrame e di Alice Balducci, che dimostra come l’Alberghiero Foresi abbia costruito una rete di solide relazioni con i più importanti centri formazione locale e regionale nell’ambito della formazione professionale del settore sala, bar ed enogastronomico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

I ragazzi dell’Alberghiero Foresi in visita a Birra dell’Elba

Protagonisti gli studenti della Terza, della Quarta e della Quinta Eno/Sav. Il resoconto

Scuola alberghiera, 250mila euro per innovazione locali

Nel progetto, tecnologia 4.0 per macchinari di ultima generazione e nuovi impianti

Open Day all’Istituto Tecnico “G.Cerboni” di Portoferraio

Il 13 Gennaio porte aperte alle famiglie e agli studenti per l'orientamento scolastico